Perché la socializzazione del gattino è così importante

gattini che giocano nell

Molti gatti hanno la reputazione di essere timidi, di correre a nascondersi sotto il letto quando arrivano gli ospiti o di rifiutarsi di uscire dal loro trasportino alla clinica veterinaria. La buona notizia è che, con un po 'di formazione precoce sulla socializzazione, non deve essere così.

Il tuo gatto potrebbe non avere mai la natura aperta ed estroversa di un labrador retriever , ma possono imparare ad apprezzare l'incontro con le persone ed essere toccati se sei in grado di socializzarli sin dalla tenera età.





Ecco cosa dovresti sapere sulla socializzazione dei gattini.

Cos'è la socializzazione?

Bambina che gioca con il suo gattino

La socializzazione è il processo di esposizione di un gattino a nuove esperienze, immagini, suoni e persone. In questo modo, saranno meno paurosi e più estroversi come loro crescere fino all'età adulta .

Si adatteranno a nuove persone, animali domestici e situazioni in modo più semplice e sicuro.



Tra le quattro e le 14 settimane, il cervello di un gattino ha la sua più grande capacità di apprendimento e memoria. Le cose che un gattino impara durante questo periodo rimarranno con loro per tutta la vita, quindi vuoi che facciano molte buone esperienze per aiutarlo a crescere per essere socievole e sicuro di sé.

Come faccio a sapere se il mio gattino è socializzato?

gattino socializzato

Socializzare un gattino non è esattamente come socializzare un cane. Le lezioni di 'asilo nido per gattini' non sono molto comuni - o addirittura necessarie - quindi cosa deve fare un genitore gattino?

Innanzitutto, assicurati che il tuo gattino provenga da un ambiente stimolante. Che si tratti di un soriano allevato a caso o di un pedigree Pixie-Bob , dovrebbero già essere abituati ai rumori domestici e ad essere accarezzati o tenuti in braccio dalle persone.



I gattini che non vengono toccati o vengono trattati molto poco prima delle dieci settimane sono molto più difficili da socializzare.

È facile capire se un gattino ha un buon inizio di socializzazione. Sono fiduciosi e cercano l'attenzione delle persone.

I gattini socializzati non lottano quando qualcuno li tiene in braccio, almeno non molto, e non hanno paura di giocare con i giocattoli, anche se non li hanno mai visti prima. Quando sussultano dopo aver sentito un rumore forte o inaspettato, si riprendono rapidamente.

Come socializzo un gattino?

Due gattini sul cruscotto di auto retrò, Novosibirsk, Russia

È l'ideale se il tuo gattino rimane con la madre e i compagni di cucciolata fino a quando non hanno almeno dodici settimane. Stare con loro a quell'età farà sì che imparino lezioni importanti sull'essere un gatto e andare d'accordo con gli altri gatti, e continueranno a legarsi facilmente con te.

Una volta che tu porta a casa il tuo nuovo gattino e, assicurati che continuino a incontrare molte persone diverse. Molte volte pensiamo che stiamo facendo un buon lavoro di socializzazione, ma quello che sta realmente accadendo è che un gattino incontra le stesse persone ancora e ancora.

* Tutto questo può essere molto più difficile durante i periodi di pandemia quando stiamo cercando di mantenere le distanze sociali. Tuttavia, puoi comunque permettere al tuo gatto di incontrare alcune persone, come amici e familiari che indossano maschere, per avvicinarsi al tuo gatto per alcuni brevi animali domestici.

Allarga i loro orizzonti. Dai al tuo gatto un posatoio vicino a una finestra per guardare gli umani che passano. Questo può aiutarli ad abituarsi all'idea di vedere le persone e a capire che sono solo una parte normale dell'ambiente.

Se il tuo gattino ha bisogno di una visita veterinaria, chiedi a uno qualsiasi dei veterinari o tecnici veterinari della tua clinica di dargli una carezza in più o un graffio sulla testa. Lo stesso vale per i toelettatori o qualsiasi altro professionista che il tuo gatto ha bisogno di vedere.

Prendi in prestito uno o due cani amici dei gatti in modo che possano ottenere un'esposizione incrociata. Portali per i giri in macchina, solo per divertimento. Un viaggio al drive-thru o per ritirare un ordine dal negozio è l'ideale per metterli a proprio agio con i posti in viaggio.

Le prime esperienze di un gattino hanno la maggiore influenza sulla sua personalità, ma non considerare le 14 settimane come una data di scadenza. Esporre il tuo gatto a varie esperienze, luoghi e persone, oltre a insegnargli a fare cose diverse nel corso della vita, può aiutare a mantenere il suo cervello flessibile.

Hai mai socializzato un gattino? Hai qualche consiglio da condividere? Fateci sapere nei commenti qui sotto!