Perché il mio gatto ha smesso di prendersi cura di sé?

Primo piano del gatto

I gatti sono noti per essere ordinati e puliti. Si puliscono abbastanza spesso. Infatti, in media, i gatti si puliscono durantemetà delle loro ore di veglia.

Quindi se il tuo gatto ha improvvisamente smesso di auto-pulirsi, questo può essere un segno che qualcosa non va, epotrebbe essere necessario andare subito dal veterinario.





Ecco alcune cose che dovresti sapere sul motivo per cui il tuo gatto potrebbe non essere auto-governato tanto quanto dovrebbe.

Segni che il tuo gatto non si sta curando adeguatamente

Ci sono alcuni segni rivelatori che il tuo gatto non si sta pulendo correttamente, secondo Village Gate Animal Hospital .

Innanzitutto, potresti notare una pelliccia arruffata o un pelo più grasso e ruvido.



Il tuo gatto potrebbe anche avere cibo sulle guance, oppure i suoi piedi potrebbero essersi attaccati alla lettiera perché ha smesso di pulirsi le zampe.

Potrebbero persino avere un po 'di odore se non mantengono alcune aree, come la parte posteriore, adeguatamente pulite.

Inoltre, probabilmente hai un buon senso dei comportamenti abituali del tuo gatto. Se il tuo gatto trascorre notevolmente meno tempo a pulirsi, probabilmente è un segno che qualcosa è cambiato.



Conosci il tuo gatto, quindi una delle cose migliori che puoi fare è prestare attenzione quando qualcosa è fuori dall'ordinario.

Il dolore può indurre i gatti a smettere di curare

Uno dei motivi principali per cui i gatti smettono di pulirsi è il dolore.

Il dolore può limitare i movimenti o la flessibilità di un gatto, rendendo più difficile l'auto-pulirsi.

Molte cose possono causare questo tipo di dolore, dall'artrite nei gatti anziani a un'articolazione slogata o un osso rotto. I gatti possono iniziare mostrando segni della loro età tra i sette ei dieci anni e la maggior parte ha problemi con i gatti anziani quando hanno dodici anni.

Se il tuo gatto mostra segni di dolore, a causa di un infortunio, artrite o altre condizioni, fissa un appuntamento dal veterinario. Potrebbero essere in grado di prescrivere farmaci o cambiamenti nello stile di vita per affrontare questi problemi e alleviare i sintomi del dolore del tuo gatto.

Una volta che hai gestito il dolore del tuo gatto, potresti iniziare a vederlo pulirsi di nuovo.

I problemi dentali possono essere un problema

Un gatto Maine Coon si lava i denti. Il gatto mostra i denti e lo spazzolino da denti.

Se il tuo gatto ha problemi ai denti, questo può anche avere un grave impatto sulla sua capacità di toelettatura.

Se la mascella fa male, non vorranno leccarsi la pelliccia per auto-pulirsi.

Possono anche sbavare o mangiare di meno se hanno problemi dentali. Se vedi questi segni oltre alla mancanza di auto-cura, dovresti far controllare i denti dal tuo veterinario.

Il tuo veterinario potrebbe desiderare che i denti del tuo gatto siano puliti professionalmente, prescriverti cambiamenti dietetici o consigliarti su come spazzolare i denti del tuo gatto a casa.

I gatti obesi o in sovrappeso potrebbero avere un tempo più difficile per la cura

Un gatto in sovrappeso potrebbe semplicemente essere troppo paffuto per essere in grado di raggiungere tutte le parti del corpo che necessitano di toelettatura.

Se questo è il problema, dovrai farlo aiuta il tuo gatto a perdere peso e nel frattempo spazzolarli. Sarà tua responsabilità soddisfare le esigenze di cura che non possono soddisfare da sole fino a quando non saranno tornate in forma.

Alcuni negozi di animali vendono salviettine speciali realizzate per l'uso sul tuo gatto per mantenerlo pulito se ha problemi a pulirlo.

Fissa un appuntamento con il tuo veterinario. Possono determinare se c'è un problema medico sottostante che causa l'aumento di peso del tuo gatto.

Se non c'è una causa alla base del peso malsano del tuo gatto, il tuo veterinario ti consiglierà sui cambiamenti nella dieta e sui modi per assicurarti che il tuo gatto faccia più esercizio.

Il caso speciale di un retro arruffato

Gatto che si nasconde sotto un tappeto.

Questo non è esattamente l'argomento più piacevole di cui parlare, ma a volte può sembrare che un gatto smetta di pulirsi la pelliccia intorno al didietro. Ciò significa che può diventare arruffato e davvero schifoso.

A volte, un gatto in sovrappeso non riesce a raggiungere il sedere per pulirlo. I gatti con il pelo lungo corrono anche il rischio di aggrovigliarsi e stuoie più facilmente e potrebbero non essere in grado di disfare la stuoia da soli.

Se il pelo intorno al sedere del tuo gatto è arruffato, non portare le forbici in disordine perché potresti tagliare la pelle del tuo gatto se reagisce.

Invece, vedi se riesci a farti la pelliccia rasata in sicurezza la prossima volta che sei dal veterinario o dal toelettatore. Ma non tardare a occuparti del problema; un fondoschiena arruffato può causare problemi di salute come infezioni, infestazioni e malattie della pelle se non viene rasato.

Qualunque cosa tu pensi stia facendo smettere al tuo gatto di auto-pulirsi, dovresti assolutamentefalli controllare da un veterinario giustoy. La mancanza di cura può essere un segno di un problema di salute più grande, quindi non ritardare a portare il tuo micio dal veterinario.

Una volta individuata la fonte del problema, il veterinario potrebbe consigliarti di iniziare a spazzolare regolarmente il tuo gatto per aiutarlo a riprendere l'abitudine di pulirsi. Molti gatti amano essere spazzolati, quindi questo può aiutare a costruire un legame più forte tra te e il tuo gatto.

Il tuo gatto ha mai smesso di auto-pulirsi? Qual è stata la causa e come l'hai trattata? Fateci sapere nei commenti qui sotto!