Stomatite nei gatti: sintomi, cause e trattamenti

Lingua di gatto che esce fuori, segni di malattie dentali, mal di denti, stomatite paradentale ulcerosa cronica (CUPS).

La stomatite nei gatti è una condizione in cui la bocca si infiamma. Può colpire le guance, la lingua e le gengive di un gatto. In alcuni casi, può persino impedire ai gatti di mangiare.

La stomatite può anche causare altri problemi comportamentali come ritirarsi dalla vita quotidiana o reagire con rabbia al cibo.





Se sospetti di vedere segni di questa condizione nel tuo gatto,consultare il veterinarioper una corretta diagnosi e cura subito. Ecco cosa devi sapere sui sintomi, le cause e i trattamenti per la stomatite nei gatti.

Sintomi di stomatite nei gatti

Sintomi di stomatite nei gatti spesso si presentano intorno alla bocca del gatto o comportano problemi di alimentazione. È sempre undovereconsultare un veterinario per una corretta diagnosi.

Ecco alcuni dei sintomi più comuni che potrebbero comparire nei gatti che soffrono di stomatite:



Cause di stomatite nei gatti

Gatto sveglio dello zenzero che osserva in su e in attesa di cibo.

La stomatite nei gatti può essere causata da una serie di problemi metabolici.

L'infiammazione dei vasi sanguigni nella bocca e bassi livelli di un ormone chiamato paratiroide possono causare la condizione. Una lesione alla bocca può anche provocare stomatite nei gatti, insieme a troppa placca che si accumula sui denti di un felino.

Nei gattini, un caso di denti affollati può spesso provocare un'infiammazione che si trasforma in stomatite.



Trattamenti per la stomatite nei gatti

Il primo passo per trattare la stomatite nei gatti è che un veterinario diagnostichi correttamente il problema. Ciò potrebbe comportare l'esame della bocca del gatto per qualsiasi segno di evidente carie, accumulo di placca o persino lesioni e lesioni che potrebbero causare infiammazione.

Per precauzione, i veterinari possono richiedere un esame del sangue per assicurarsi che non ci siano altri problemi medici sottostanti al lavoro.

Quando si tratta di trattamenti, una corretta pulizia professionale della bocca e la rimozione della placca possono rivelarsi efficaci. Se c'è una brutta infiammazione nella bocca del gatto, un veterinario potrebbe anche prescrivere antibiotici per ridurre il dolore e il gonfiore.

In casi molto gravi, i veterinari possono considerare la rimozione dei denti come un'opzione.

A lungo termine, se il tuo gatto ha stomatite , il tuo veterinario abituale potrebbe consigliarti di iniziare a spazzolare i denti e la bocca del tuo gatto e possibilmente usare anche un collutorio per gatti. Se il dolore persiste, possono prescriverti un unguento topico per aiutare a ridurre qualsiasi infiammazione gengivale che aggrava il tuo felino.

In tutti i casi di stomatite nei gatti,devi seguire attentamente i consigli del tuo veterinario. Se prescrivono farmaci, assicurati sempre di attenersi al dosaggio corretto e completare l'intero corso.

Ti sei mai preso cura di un gatto con stomatite? Come ha trattato il tuo veterinario le condizioni del tuo gattino? Raccontaci la tua esperienza nella sezione commenti qui sotto!