Dovrei far lavorare il mio gatto per il cibo?

Gatto siamese sul tappeto rosso pronto a saltare sul tavolo per mangiare le sue crocchette.

Come amorevole genitore di gatti, probabilmente non vedi l'ora di viziare il tuo gattino, specialmente durante i pasti.

In effetti, se non prepari quel pasto in tempo, probabilmente ti verrà offerto qualche miagolio o scalpiccio rumoroso.





Ma prima di riempire la ciotola e dare al tuo gatto il cibo come al solito, potresti prendere in considerazione l'idea di far lavorare il tuo micio per il suo cibo.

Perché dovrei far lavorare il mio gatto per il cibo?

Resisti! Costringere il tuo gatto a lavorare per il cibo non è crudele?



Bene, tranne nei casi in cui la salute fisica, la disabilità o la mobilità limitata lo impediscono, in realtà è utile per i gatti per usare il cervello per trovare il cibo per se stessi.

I nostri simpatici gattini di casa discendono da gatti selvatici, il che rende la vita al chiuso un po 'difficile. In effetti, vivere in casa è collegato a problemi di salute nei gatti come problemi alle vie urinarie, diabete e obesità.

La mancanza di stimolazione mentale può anche portare ad aggressività, marcatura territoriale e comportamento di ricerca di attenzione.



Secondo uno studio del Giornale di medicina e chirurgia felina , i puzzle alimentari possono aiutare a ridurre lo stress nei gatti e renderli meno esigenti nei confronti dei loro umani. I puzzle alimentari consentono ai gatti di usare il loro istinto di caccia e di foraggiamento e lavorare per il loro cibo.

Questi puzzle alimentari vanno da semplici giocattoli che dovrebbero essere nascosti in casa in modo che i gatti possano rintracciare il loro cibo come prede, a puzzle più complessi che richiedono determinate azioni o comportamenti che sfidano i gatti mentalmente.

Quindi devo comprare un nuovo giocattolo?

Non è nemmeno necessario acquistare un puzzle alimentare. Sono molto facili da realizzare con cartoni di uova, bottiglie, contenitori, scatole o persino un sacchetto di carta che hai in giro.

Trovare il puzzle giusto può essere difficile, poiché i gatti sono individui con le proprie preferenze. Ma attraverso prove ed errori, puoi trovare un giocattolo che funzioni per il tuo gatto.

Lo studio menzionato in precedenza ha mostrato risultati molto positivi per i gatti che sono passati ai giocattoli puzzle per ottenere il loro cibo. Alcuni degli effetti individuali erano una riduzione dell'obesità felina, una diminuzione del comportamento aggressivo causato dalla frustrazione e una riduzione dell'ansia sociale e della paura delle persone.

Sono necessari ulteriori studi per scoprire quali altri benefici ci sono per i gatti che lavorano per il loro cibo.

Esistono altre opzioni oltre ai giocattoli puzzle?

Alcuni esperti ritengono inoltre che la stimolazione mentale aggiunta dall'esecuzione di acrobazie possa avere effetti simili per i gatti e contribuire a rafforzare il legame tra felino e uomo.

Clicker training è un ottimo modo per mantenere il tuo gatto mentalmente impegnato durante i pasti e la stimolazione aggiuntiva può aiutare a ridurre la noia e i comportamenti potenzialmente distruttivi ad essa associati.

Tutti noi amiamo viziare i nostri gattini e trattarli come dei re. Ma nel complesso, il tuo gattino sarà più felice e più sano se gli dai un'ulteriore sfida durante l'alimentazione.

I gatti sono destinati a cacciare, rintracciare e procurarsi il cibo. Gettare una ciotola davanti a loro li priva di usare quegli istinti.

Prova a farli funzionare per questo e vedi se noti qualche beneficio per la salute entro sei mesi circa. Il tuo gattino ti ringrazierà.

Hai provato ad aggiungere problemi mentali o fisici durante il pasto del tuo gatto? Com'è andata? Hai notato miglioramenti nella salute o nel comportamento? Fateci sapere nei commenti qui sotto!