Fusa contro ruggiti: il motivo segreto per cui i gatti che fanno le fusa non possono mai ruggire

Primo Piano Del Leone Ruggente In Piedi Sul Campo In Erba

Ti sei mai chiesto perché i gatti domestici fanno le fusa ma non si sono mai visti ruggire? Nel frattempo, i grandi felini come i leoni possono emettere grossi ruggiti ma non emettono mai un suono semplice e felice.

Gli scienziati hanno alcune idee sul motivo per cui esiste una tale divisione tra i due, e le teorie si basano su un piccolo osso trovato vicino alle corde vocali.





In effetti, a causa di questa differenza, i gatti che fanno le fusa possono farlomairuggito, non importa quanto ci provino.

Ruggito contro le fusa

La famiglia dei gatti, nota come Felidae, è diviso tra gatti più grandi che possono ruggire e gatti più piccoli che fanno le fusa.

I gatti ruggenti fanno parte della sottofamiglia denominata Pantherinae, ei gatti che fanno le fusa sono nella sottofamiglia Felinae . In effetti, solo quattro specie di gatti può effettivamente ruggire . Questi sono leoni, tigri, leopardi e giaguari.



La spiegazione più ampiamente accettata per il meccanismo di un ruggito contro una fusa si riduce a un osso chiamato ioide, situato vicino alla laringe.

Come funziona un ruggito

Nei gatti ruggenti, l'osso ioide non è completamente ossificato o indurito. L'osso flessibile, unito a un legamento specializzato, aiuta questi grandi felini a emettere un suono profondo e ruggente. Il legamento si allunga , consentendo al tono del ruggito di andare più in profondità mentre il legamento si estende ulteriormente.



Un'altra grande differenza si trova nel modo in cui le corde vocali si piegano. Nei gatti ruggenti, queste corde vocali sono piatte e di forma quadrata, piuttosto che la tipica forma triangolare.

Questa forma aiuta i gatti più grandi a usare meno pressione polmonare per produrre un suono più forte. In effetti, il ruggito del leone può arrivare fino a 114 decibel , che è vicino alla soglia del dolore di un essere umano.

Il meccanismo delle fusa

I gatti, nel frattempo, emettono un suono fusa che gli umani trovano molto confortante.

Il suono delle fusa è costituito da una combinazione di uno ioide completamente ossificato e di speciali corde vocali che consentono le vibrazioni dell'aria sia mentre si espira che si inspira.

A differenza dei leoni, che ruggiscono a 114 decibel, i gatti fanno le fusa in media intorno ai 25 decibel.

È interessante notare che anche alcuni gatti più grandi come linci rosse e ghepardi fanno le fusa.

Nonostante le loro dimensioni maggiori, la loro anatomia è più simile a quella di un gatto più piccolo con uno ioide indurito che consente di fare le fusa.

Un'eccezione alla regola

C'è un'eccezione alla regola che uno ioide flessibile porta a un gatto ruggente. Il leopardo delle nevi ha uno ioide flessibile, ma non può né fare veramente le fusa né veramente ruggire.

Emettono un suono semi-ruggente che è più morbido e a volte indicato come chuffing . Questa eccezione è la ragione per cui gli scienziati non sono convinti che l'osso ioide sia la ragione principale per fare le fusa rispetto al ruggito.

I grandi felini come i leoni possono ruggire per aiutare a segnare il loro territorio o spaventare i predatori in competizione. I gatti domestici, nel frattempo, possono fare le fusa per mostrare contentezza o anche per calmarsi.

Sebbene il ruggito sembrerebbe avere un vantaggio maggiore rispetto alle fusa in generale perché è più forte e più spaventoso, alcuni ricercatori hanno scoperto che le fusa rientrano in una frequenza che promuove la rigenerazione dei tessuti e la guarigione delle ossa.

Quindi, se pensi che le fusa del tuo gattino stiano aiutando la tua salute, potrebbe effettivamente fare proprio questo!

Il tuo gatto ti lenisce con le sue fusa morbide e amorevoli? Pensi che ruggirebbero se potessero? Fateci sapere nei commenti qui sotto!