Intervista al vincitore del Petties Award: Robin Olson

DogTime intervista Robin Olson di Ricoperta di peli di gatto , vincitore del 2011 Petties Award per il miglior blog di gatti. Congratulazioni, Robin!

DogTime: chi o qual è l'ispirazione per il tuo blog?





Robin Olson: Nel 2006, lo stress di vivere lavorando a casa con otto gatti mi stava causando un esaurimento nervoso. Scrivere di loro è stato un buon modo per sfogare le mie frustrazioni e impedirmi di lasciare 'accidentalmente' la porta aperta nella speranza che se ne andassero! Tutto il mio sfogo alla fine si è trasformato in un progetto di libro.

DT: Come è nato il tuo blog?

RO: Inizialmente, 'Covered in Cat Hair' è stato creato per supportare il mio progetto di libro. Il titolo formale è: 'Covered in Cat Hair: Mostly True Stories of a Life Spent with Cats'. Ho pensato che un editore avrebbe 'scoperto' le mie favolose storie e mi avrebbe assegnato un contratto, sarei diventato un autore famoso e il resto è storia ... tranne che il manoscritto non è mai stato pubblicato. Non ho perso la speranza! Ci sono estratti di alcuni capitoli sul mio Blog, anche oggi.



DT: La tua vita è cambiata da quando hai iniziato a scrivere sul blog? Se é cosi, come?

RO: Ah ah ah ah ... tonfo! Va bene. Cambiato? Bene vediamo. Prima di rispondere, lasciatemi dire; non scrivere mai un blog. Lascia che le mie scelte avventate siano un avvertimento per gli altri. Un giorno mi sto lamentando dei miei gatti. È diventato noioso, quindi ho iniziato a scrivere dei miei gatti adottivi, il che è stato molto divertente. Poi ho scoperto che i gatti venivano soppressi con l'eutanasia in numero spaventosamente alto di Kill Shelters in Georgia e nella Carolina del Sud, così ho fatto qualcosa al riguardo e ho iniziato a salvare e allevare quei gatti. A quanto pare, ero così coinvolto nel salvataggio, ho dimenticato che dovevo anche guadagnarmi da vivere come grafico, quindi ora sono un po 'al verde. Oh, e per finire, ho anche deciso che, poiché la nostra economia è la peggiore nella storia del nostro Paese, che era il momento PERFETTO per avviare un gruppo di salvataggio di gatti senza scopo di lucro!

DT: Cosa significa per te vincere un Petties Award?



RO: Che è meglio che smetta di pensare che sto scrivendo nel vuoto! I miei 'fan' ... mi sento a disagio nell'usare quella parola, ma non riesco a trovarne una migliore; sono i MIGLIORI, i MIGLIORI, i MIGLIORI e li amo moltissimo! Vincere un Petties Award mi rende profondamente umile e mi ricorda che quello che faccio e di cui scrivo significa qualcosa per gli altri e questo è il loro modo di dimostrarmi, con i loro numerosi voti, che dovrei continuare a fare quello che sto facendo. Sono davvero entusiasta di aver vinto il Best Cat Blog.

DT: Cosa speri di ottenere con il tuo blog?

RO: Ho già accennato ad alcune cose, ma quello che mi piacerebbe fare è ispirare più persone a uscire e promuovere i gatti che hanno bisogno di una casa temporanea finché non vengono adottati. Le persone evitano l'affido perché temono di attaccarsi a quegli animali e al dolore che proverebbero quando quel gatto o quel cane verranno adottati. Mi piace dire, preferirei sentire il dolore di loro che mi lasciano e vanno in una buona casa, poi il dolore di sapere che sono stati soppressi in un Kill Shelter.

Sono anche un sostenitore dell'alimentazione di una dieta appropriata per la specie e voglio davvero cambiare la mentalità di ciò che noi, come nazione, nutriamo i nostri gatti in modo che vivano una vita più lunga e più sana. Mi consulto spesso con i miei lettori i cui gatti sono malati e sofferenti, quando un semplice cambiamento nella loro dieta è tutto ciò di cui hanno bisogno per rimediare al problema. L'istruzione è un attore chiave in ciò che farò in futuro.

Voglio davvero mettere in chiaro che DOBBIAMO sterilizzare o neutralizzare i nostri animali domestici e DOBBIAMO assicurarci che i nostri vicini, amici e familiari facciano lo stesso per i loro compagni. Voglio essere messo fuori uso un giorno e non ho bisogno di salvare altri gatti!

Infine, sto pianificando un'importante riprogettazione del mio blog per rendere più facile per i lettori trovare i contenuti, nonché per poter seguire determinate trame. Aggiungerò alcune nuove aree che includeranno le recensioni dei prodotti, una vetrina che includa i miei prodotti preferiti e una redazione in modo che le persone possano tenere il passo con il mio prossimo podcast o coinvolgimento.

DT: Come hai deciso quale organizzazione avrebbe ricevuto i soldi della donazione di Petties?

RO: È stato semplice. Mi sono formato Kitten Associates , Inc., la NUOVA razza di Cat Rescue, lo scorso autunno con il mio fidanzato, Sam e la mia amica, Jennifer. Era un'estensione naturale di quello che stavo già facendo, ma volevo la possibilità di aumentare il numero di salvataggi che abbiamo fatto, così come per aiutare altri gruppi di salvataggio degli animali (vedi il nostro sito web, www.kittenassociates.org per ulteriori informazioni a riguardo ).

Creare una società senza scopo di lucro è stato un sogno diventato realtà. Poiché siamo ancora un'operazione alle prime armi, il denaro del premio significa molto per noi poiché le donazioni sono diminuite rispetto allo scorso anno. Saremo in grado di salvare molte più vite e fornire assistenza veterinaria ai gattini già nel nostro programma.

Vorrei anche menzionarlo Ingrid King , che scrive 'The Conscious Cat', sta donando metà delle sue vincite a KA! Il sostegno di Ingrid sia a KA che al mio blog significa molto per me, così come la sua amicizia e generosità. È la migliore e sono così orgoglioso di lei per aver vinto il miglior blog per animali domestici! Vai, Ingrid!

Check-out tutte le interviste ai vincitori di Petties ...