Settimana nazionale per la prevenzione dei veleni: aiuta a proteggere i gatti dall'avvelenamento

Due gatti davvero in disordine sul tavolo del mattino dopo la grande festa

La terza settimana completa di marzo è la Settimana nazionale per la prevenzione dei veleni, iniziata nel 1962 dal Congresso e dal presidente John F. Kennedy. Prende il via il 15 marzo 2020.

Marzo sembra anche essere il mese della sensibilizzazione alla prevenzione del veleno degli animali domestici, quindi è un momento particolarmente appropriato per noi per parlare dei modi in cui possiamo prevenire l'avvelenamento accidentale nei nostri gatti e diffondere l'educazione ad altri proprietari di gatti sui passi che possono adottare per mantenere i loro gattini al sicuro.





Ecco alcune cose che dovresti sapere durante Settimana nazionale per la prevenzione dei veleni e Mese di sensibilizzazione sulla prevenzione del veleno degli animali domestici .

Cosa fare se il tuo gatto è avvelenato

In primo luogo, se sospetti che il tuo gatto sia stato avvelenato,chiama immediatamente il veterinario di emergenza più vicinoe segui le loro istruzioni.

Quando chiami, il veterinario potrebbe chiederti di somministrare al tuo gatto una sostanza controattiva, liquidi per diluire il veleno o aiutarlo a passare attraverso il sistema o medicine.



Possono anche istruirti a indurre il vomito o portare immediatamente il tuo gatto al pronto soccorso per animali domestici per il trattamento.

È importante che tuNON eseguire nessuno di questi passaggi senza istruzioni veterinarie, poiché diversi casi di avvelenamento richiedono soluzioni diverse. Se provi a indurre il vomito o a somministrare farmaci al tuo gatto senza l'approvazione di un veterinario, puoi peggiorare la situazione e renderla più mortale.

Se un veterinario di emergenza non è disponibile, puoi provare a contattare il Hotline ASPCA per il controllo dei veleni animali al numero (888) 426-4435 . Tieni presente che potresti dover pagare una commissione per l'utilizzo di questo servizio.



Sintomi di avvelenamento nei gatti

Bevanda fresca. Un bicchiere pieno di bevanda e ghiaccio. Guardare il gatto. Fondo in legno marrone scuro.

I sintomi dell'avvelenamento variano a seconda della sostanza che è stata ingerita, ma possono includere:

  • Vomito
  • Diarrea o feci sanguinolente
  • Minzione eccessiva
  • Convulsioni
  • Epistassi
  • Perdita di appetito
  • Comportamento insolito
  • Vertigini
  • Perdita di coordinazione
  • Letargia
  • Schemi respiratori insoliti o battito cardiaco

Tieni presente che questi sono solo alcuni segni di avvelenamento e potrebbero comparire altri sintomi.

I gatti in modi più comuni vengono avvelenati

Mentre gli incidenti accadono, il metodo migliore per proteggere i gatti dall'avvelenamento è la prevenzione.

Ci sono molte sostanze e oggetti domestici e ambientali comuni che possono farlo causare avvelenamento nei gatti . L'elenco seguente non è un elenco completo di tutte le cose che possono causare avvelenamento nel tuo gatto, ma va oltre alcune delle sostanze più comuni che causano l'avvelenamento felino.

Se hai questi oggetti in casa o li vedi nell'ambiente del tuo gatto, rimuovili o mettili da qualche parte che il tuo gatto non può raggiungere.

Ecco alcune delle sostanze che causare il maggior numero di avvelenamenti nei gatti:

  • Cioccolato, uva e molti altri cibi umani (chiedi al tuo veterinario prima di condividere il cibo con il tuo gatto)
  • Dolcificanti artificiali come lo xilitolo, che si trova in molte caramelle e burri di arachidi
  • Detergenti per la casa e prodotti chimici
  • Alcuni saponi
  • Alcuni oli essenziali e pot-pourri liquidi
  • Dipingere
  • Metalli pesanti, compresi quelli in penny
  • Pesticidi o erbicidi
  • Fertilizzante
  • Antigelo
  • Alcol
  • Caffeina
  • Liquido per tabacco o vaporizzatore
  • Prescrizione o droghe ricreative, inclusa la marijuana
  • Vitamine umane
  • Veleno per roditori o contatto con roditori che hanno ingerito veleno
  • Batterie
  • Bastoncini luminosi
  • Ammorbidente
  • Diversi tipi di piante, tra cui narcisi, gigli, azalee, gerani, piante di pomodoro, e altro ancora
  • Cherosene, benzina o liquido della torcia
  • Esca per lumache
  • Rospi tossici: originari di molte parti degli Stati Uniti
  • Funghi velenosi
  • Naftalina

Aiutaci a spargere la voce durante il mese di sensibilizzazione sulla prevenzione del veleno degli animali domestici e Settimana nazionale per la prevenzione dei veleni così possiamo aiutare a salvare le vite dei gatti. Condividi queste informazioni con i tuoi amici e familiari che amano i gatti in modo da evitare che i gatti vengano avvelenati accidentalmente.

Che tipo di misure adotti per assicurarti che il tuo gatto non venga avvelenato da sostanze dentro o intorno a casa tua? Hai mai dovuto affrontare un'emergenza avvelenamento accidentale? Fateci sapere nei commenti qui sotto!