Il lato del leone di montagna: intervista a P-22 sull'uccisione di koala allo zoo di Los Angeles

Novembre 2014 Per gentile concessione di NPS

Pubblicato da Amici di P22 Mountain Lion su Venerdì 5 dicembre 2014





Un amato vecchio koala scompare dal Zoo di Los Angeles il 3 marzo 2016. Viene scoperta una macabra scena di omicidio. I funzionari dello zoo controllano le telecamere del sensore di movimento e le trovano P-22, il famigerato leone di montagna residente del Griffith Park , sulla scena del crimine. Le prove sono circostanziali , ma alcuni sostengono che il P-22 sia entrato nello zoo sotto la copertura della notte e si sia arrampicato nel recinto dei koala, strappando un facile spuntino di mezzanotte. questo sito è riuscito a ottenere un'intervista esclusiva con il felino accusato per avere la sua versione della storia.

CT: Mr. 22, grazie per il tuo tempo. Devo uscire subito e chiederti, hai ucciso il koala?

P-22: Onestamente, non ho idea di come siano iniziate queste voci. Qualche animale viene ucciso ed è tutta colpa del leone di montagna. Sai? Ha denti e artigli. Deve averlo fatto. È discriminazione.



CT: Il filmato ti mette sulla scena del crimine. Cosa ci facevi là?



P-22: Allo zoo? Cosa fa qualcuno allo zoo? Stavo guardando gli animali. Vado quando non c'è folla ed è carino. (Tira fuori una palla di pelo che sembra sospettosamente pelliccia di koala) Scusami. E sono piuttosto famoso, quindi devo uscire la sera per evitare di essere assalito da fan adoranti e paparazzi.

Pubblicato da Amici di P22 Mountain Lion su Giovedì 17 aprile 2014

CT: Il recinto dei koala è circondato da un muro alto 8 piedi. Non molti animali potrebbero superare quello diverso da un leone di montagna.

P-22: Scoiattoli, uccelli, una tartaruga paracadutista, chiunque di quegli animali potrebbe superare un muro. Potrei superare il muro? Ovviamente. Ma se lo facessi, non me ne andrei con un koala. Hai idea di quanti koala posso mettere in bocca? Molto, lascia che te lo dica. (Comincia a raccogliere i denti con quello che è chiaramente un osso costale di koala) Voglio dire che il livello di moderazione che dovrei avere per prendere un solo koala sarebbe astronomico. E se c'è una cosa che non ho, è la moderazione.

Puma P-22 Gli scienziati hanno riconquistato il P-22 alla fine di marzo e, dopo aver notato la formazione di croste sui capelli e sulla pelle, lo hanno trattato per la rogna. Credito: National Park Service

Pubblicato da Amici di P22 Mountain Lion su Giovedì 17 aprile 2014

CT: Hai visto altri possibili sospetti mentre eri vicino alla scena del crimine?

P-22: Ho visto un procione dall'aspetto ombroso, un cervo che sembrava sospettosamente noncurante. Ho anche sentito una forte folata di vento che avrebbe potuto facilmente spazzare via un koala da un albero e farlo a brandelli. È già successo. Ho visto cose più strane.

CT: Chi pensi che abbia ucciso il koala?

P-22: Forse era un pazzo dingo. Voglio dire, nessuno cerca la soluzione ovvia. I dingo sono i predatori naturali del koala. Chi può dire che uno non ha catturato un occhio rosso dal basso, non si è intrufolato e non ha fatto quello che fanno i dingo? O forse era un drone. Non credo che nessuno abbia una buona idea di cosa stia facendo il governo in questi giorni. Il koala era coinvolto in qualche losco affare? Chi lo dice?

Nutrire il cervo mulo Nov 2014Per gentile concessione di NPS

Pubblicato da Amici di P22 Mountain Lion su Venerdì 5 dicembre 2014

CT: non ho altre domande. Signor 22, vorrei ringraziarla ancora per il suo tempo.

P-22: In realtà, mi chiamo Pete Juanitu. Assicurati che le persone lo sappiano. Sono stanco che lo pronunciano male. Ora, se vuoi scusarmi, ho degli avanzi di carne di koala a casa che mi aspettano.

Pensi che il P-22 sia innocente? O le prove sono sufficienti per condannare? Fateci sapere nei commenti qui sotto!