Più di 90 cani salvati dal mulino per cuccioli del Michigan

Quasi 100 cani e cuccioli sono stati sequestrati da un presunto allevamento di cuccioli a Contea di Livingston , Michigan dopo una serie di suggerimenti anonimi, le autorità locali hanno portato a indagare. Quello che hanno scoperto è stato sufficiente per spingere le forze dell'ordine a servire un mandato e strappare gli animali trascurati dal male.

Di mercoledì, Livingston County Animal Control , vice dello sceriffo e una squadra di soccorso del Humane Society degli Stati Uniti (HSUS) ha fatto irruzione in Howell , Proprietà del Michigan, dove hanno trovato principalmente cani di taglia grande, compresi molti Barboncino mescola, vivendo in condizioni deplorevoli.





I cani vivevano nella loro stessa sporcizia, con i capelli gravemente arruffati sulla pelle. Molti soffrivano di problemi di salute non trattati, come disturbi agli occhi e malattie dentali, riferisce HSUS. Sono stati rimossi dalla proprietà anche un certo numero di gatti adulti e diverse cucciolate di gattini. I funzionari hanno scoperto le prove che gli animali erano venduto online .

'È straziante vedere questi animali vivere in queste condizioni', dice Jill Fritz, Direttore senior dello Stato del Michigan per l'HSUS Le notizie di Detroit .'Siamo grati a Livingston County Animal Control per aver agito in questo caso e averci permesso di aiutare a salvare questi animali'.

I proprietari del presunto mulino per cuccioli da allora sono stati accusati di accuse di crudeltà verso gli animali. Tutti gli animali domestici salvati vengono ora accuditi in un rifugio temporaneo dove stanno finalmente ricevendo le cure amorevoli e le cure veterinarie di cui hanno così disperatamente bisogno. Rimarranno al rifugio in attesa del procedimento giudiziario contro i loro ex proprietari.



I mulini per cuccioli sono un grosso problema nello stato del Michigan, dice Fritz. Per aiutare a salvare più animali come quelli salvati mercoledì, HSUS sta attualmente lavorando con i legislatori statali per passare Senato Bill 560 , una nuova misura che richiederebbe agli allevamenti con 15 o più femmine di registrarsi e richiedere l'autorizzazione allo Stato. La nuova legge imporrebbe anche standard minimi di cura per gli animali in queste strutture.

Mentre gli stati vicini piacciono Indiana , Wisconsin , Ohio , e Illinois proporre e emanare leggi più severe per combattere la prevalenza di allevatori senza scrupoli nei loro stati, il Michigan attualmente non ha leggi sui libri per regolamentare le operazioni di riproduzione commerciale su larga scala, rendendo 'The Great Lakes State' un potenziale rifugio sicuro per chiunque cerchi di trarne profitto dello sfruttamento dell'allevamento di cani e gatti.

'Non vogliamo che il Michigan diventi un luogo attraente per queste strutture di grandi dimensioni per cuccioli che vogliono trasferirsi qui perché non abbiamo alcun regolamento', dice Fritz ABC 7 Notizie .



'Se avessimo leggi statali rigide che regolano queste operazioni di riproduzione su larga scala, potremmo porre fine a questa sofferenza inimmaginabile', spiega Fritz.

Per esprimere il tuo sostegno per il passaggio di SB 560, visita il Sito web del Senato del Michigan .