Life With Cats: 5 consigli per uscire con qualcuno che è allergico ai gatti

donna che è gatto allergico agli animali domestici

Il mio gatto, Pookie, può essere un po 'una diva. Lei insiste per rilassarsi ai piedi del mio letto,dovereessere nutrita alle 6:30 in punto e necessita di affetto costante, ma solo alle sue condizioni.

Nonostante le sue tendenze da diva, adoro questo gatto. Non riesco a immaginare la mia vita senza le sue buffonate stupide o miagolii drammatici per i dolcetti. Lei è la mia bambina.





Quindi, puoi immaginare il sottaceto con cui sto uscendo con qualcuno che è molto, molto allergico ai gatti . All'inizio ha provato a metterlo fuori gioco e semplicemente a scoppiare un antistaminico, ma non lo stava tagliando. Dopo aver trascorso alcune ore a casa mia, il mio ragazzo starnutiva, prudeva e aveva anche un po 'di respiro affannoso. Stiamo parlando di gravi allergie.

L'idea di dover scegliere tra Pookie e il mio ragazzo sembrava ingiusta. Perché non possiamo avere tutto? La genitorialità degli animali domestici non è qualcosa da prendere alla leggera. Liberarmi di Pookie non è nemmeno un'opzione, ma mi piacerebbe anche poter portare il mio ragazzo a casa mia senza che si senta morto.

CatTime ha un sacco di suggerimenti su come farlo tenere a bada gli allergeni . Ma per quelli di noi abbastanza fortunati da essere privi di allergie, prendersi cura del proprio posto per qualcuno chefaavere allergie può essere un grande cambiamento nello stile di vita.



Ecco alcune precauzioni che ho preso per assicurarmi che sia Pookie che il mio ragazzo stiano bene nel mio appartamento.

1. Niente gatti in camera da letto

Giovane che si rilassa sul letto che accarezza il gatto peloso grigio e starnutisce per le allergie - Uomo sdraiato con un gatto domestico e che ha una reazione allergica

Mi sono sentito malissimo nell'implementare questa regola, poiché il mio letto è anche il letto di Pookie. Rilassarsi nell'angolo in basso a destra dove il sole colpisce attraverso la finestra è il rifugio personale di Pookie. Mi sentivo come un pessimo genitore di gatti che gliel'ha portato via, ma quasi tutti gli allergologi sono d'accordo: la camera da letto dovrebbe essere il più possibile priva di allergeni.

Per rimediare, ne ho regalato uno nuovo alla mia gatta principessa Cat Scratcher Lounge è tutto suo. L'ho posizionato proprio sotto una finestra nel mio soggiorno, così lei prende ancora un po 'di sole lussuoso e il mio ragazzo può respirare un po' più facilmente di notte.



Per coloro che non sono disposti a cacciare il gattino dalla camera da letto, ho un amico che ha allergie ai gattiegatti, e prese una grande trapunta e la mise in cima al letto e ai cuscini affinché i suoi animali domestici potessero rilassarsi durante il giorno. Lei semplicemente lo tira indietro, lo piega e lo mette nell'armadio prima di strisciare nel letto.

2. Purificatori d'aria: HEPA, HEPA, HEPA

Deumidificatore con pannello touch, indicatore di umidità, lampada uv, ionizzatore d

HEPA sta per 'aria particolata ad alta efficienza'. È un filtro dell'aria meccanico abbastanza fine da intrappolare cose come pollini, peli di animali domestici, acari della polvere e altri allergeni.

Usare un normale aspirapolvere può aiutare con il pelo in eccesso intorno alla casa, ma potrebbe anche sollevare gli allergeni nell'aria. Uso la compatta Aspirapolvere VonHaus, che ha un filtro HEPA .

Onestamente ha fatto la differenza rispetto al semplice passare l'aspirapolvere. Detto questo, non dovresti nemmeno saltare la pulizia. Assicurati di passare l'aspirapolvere a fondo in luoghi come tappeti e stanze con moquette, così come sono trappole naturali per la pelliccia che il tuo gatto perde .

Sono disponibili online numerosi filtri dell'aria HEPA. Sebbene siano costosi, ne valgono sicuramente la pena. Quelli più piccoli, come il Germ Guardian , lavora in spazi più piccoli come una camera da letto o un ufficio, ma potresti volerne avere diversi per tutta la casa.

Se hai a che fare con gravi allergie, potresti dover pulire la tua casa dall'alto verso il basso un paio di volte a settimana, tre volte a settimana farebbe un'enorme differenza nella tua vita e non impiegherà tutto il tempo che pensi .

Inizia dall'alto e procedi verso il basso. Inizia spolverando e pulendo le lampade, le cornici dei quadri, i tavoli e le superfici, quindi finisci con l'aspirapolvere e spazzando via tutto ciò che è caduto sul pavimento. Fa davvero la differenza nella vita di chi soffre di allergie e non riesce a immaginare una vita senza animali domestici.

3. Fai il bagno al tuo gatto

Bagno per gatti. Gatto bagnato. La ragazza lava il gatto nella vasca da bagno

I gatti generalmente rimangono puliti da soli, ma quando si tratta di sbarazzarsi di peli e allergeni, potrebbe essere necessario dar loro una mano.

Se puoi fare il bagno al tuo gatto, assicurati di farlo prima che un ospite allergico venga a trovarlo. Lavare il gatto si scioglierà e manderà il pelo nello scarico invece che in casa tua.

Parla con il tuo veterinario di quanto è appropriato fare il bagno per il tuo gatto. Fare troppo il bagno può rimuovere gli oli naturali e influire sulla salute del mantello e della pelle.

Se il tuo gatto lo ènonun fan dei bagni, prova qualcosa di simile Allerpet per gatti una volta a settimana. L'ho usato su Pookie e sembra non solo aiutare con le allergie del mio ragazzo, ma anche il suo cappotto sembra più lucido. Un altro motivo per cui Allerpet è carino è perché non hai bisogno di acqua per usarlo: semplicemente applica la formula sul pelo del tuo gatto e asciugalo.

4. Pulisci quella lettiera più volte al giorno

Tartaruga femmina e gatto bianco che urinano nella lettiera di plastica

Molte persone presumono che gli allergeni siano strettamente nel pelo di un gatto. Lo sapevi che l'urina di gatto gioca aenormeparte nelle allergie umane ai gatti?

Assicurati di pulire la lettiera del tuo gatto il più spesso possibile e usa una lettiera che non si impolvererà e non galleggerà nell'aria.

Dai un'occhiata ad alcune delle nostre recensioni di lettiera per gatti e vedi quale si adatta non solo alle esigenze di chi soffre di allergie, ma anche alle esigenze del tuo gatto.

5. Parla delle opzioni terapeutiche

Un uomo accarezza il suo gatto domestico allo zenzero

Per alcuni è sufficiente assumere farmaci allergici da banco. A volte, tuttavia, questo non basta. Potresti strofinare e passare l'aspirapolvere in casa e nel gatto giorno dopo giorno, ma potrebbe aiutare solo un po '.

Chiedi al tuo altro significativo di parlare con il loro medico di soluzioni allergiche, come iniezioni di steroidi o spray nasali prescritti. Se stai facendo di tutto per assicurarti che il tuo partner sia a suo agio a casa con il tuo gatto, possono incontrarti a metà strada e parlare con il loro medico.

Spero che col tempo, il mio ragazzo il sistema immunitario si forma e può tollerare Pookie senza tutti questi sforzi extra di cui sopra. Il suo sistema immunitario ha tollerato diversi gatti in passato, quindi si spera che alla fine Pookie si adatti anche a questo disegno di legge.

Le persone possono sviluppare nel tempo l'immunità a un animale a cui sono allergiche. Potrebbero essere necessarie alcune settimane o mesi a seconda dell'allergia, ma dovresti consultare il tuo medico prima di provare a sviluppare una tale immunità.

Altre cose che puoi fare includono assicurarti di indossare vestiti puliti e lavarti e fare il bagno prima di passare del tempo con la persona amata. Mi lavo sempre le mani e il viso prima di toccare il mio ragazzo.

Sei romanticamente coinvolto con qualcuno che ha gravi allergie ai gatti? Cosa fai per assicurarti che sia il tuo gatto che il tuo partner siano a loro agio nel tuo spazio? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

CatTime è un partecipante al Programma di affiliazione di Amazon Services LLC, un programma di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare commissioni pubblicitarie collegandosi a Amazon.com .