Ho paura di non amare il mio gattino quando crescerà e diventerà un gatto

Il tempo vola con i felini. Chiunque abbia mai portato un gattino nella propria casa sa che non passerà molto tempo prima che quel gomitolo di pelo cresca ed entri nel catino completo.

Ora, se la scienza potesse inventare un perma-gattino che non ha bisogno di fare la cacca e fare pipì, allora saremmo davvero nella terra promessa, ma nel mondo reale i gattini diventano gatti. E molto spesso i gatti sono felici di fare un pisolino durante il giorno invece di inseguire infinite palline di carta in nome del gioco; i gatti si accontentano di essere lasciati a se stessi (a patto che i loro umani li nutrano con infallibile regolarità) piuttosto che richiedere l'attenzione umana come un gattino turbolento.





Quindi è davvero sorprendente che dopo aver adottato il tuo gattino potresti trovarti colpito da un leggero senso di colpa mentre ti chiedi se adulerai ancora il tuo felino così tanto una volta che sarà più grande?

Ovviamente no. Ma non preoccuparti o sentirti in colpa: questa è sia una sensazione naturale che qualcosa che presto passa.

Anche se ci vuole un minuto per abituarsi ai capricci, alle richieste e ai requisiti mutevoli di un gatto rispetto a un gattino, scoprirai presto che c'è una gamma completamente nuova di stranezze e tratti del gatto che ti assicureranno di amare il tuo felino adulto un modo diverso ma uguale a un gattino.



Pensa al cambiamento in questo modo: se i gattini sono tutti basati sull'umorismo farsesco e schizzinoso, allora i gatti adulti sono gli arguti aridi che fanno colpi sarcastici dai margini.

Ancora più importante, la vena giocosa di un gattino significa che bombarderà felicemente la casa a tutte le ore del giorno in nome di una sessione di gioco, ma quando il tuo gatto entra in un'età adulta dignitosa, stai certo che svilupperà l'intelligenza per farti dormire entrambi armoniosamente per tutta la notte.