Come rendere il tuo gatto un gatto terapeutico certificato

Ti capita mai di guardare il tuo sereno felino e pensare che la sua sola presenza ispira una sensazione di calma e benessere generale? Bene, potresti considerare se il tuo gatto potrebbe farsi avanti e diventare un gatto da terapia a tutti gli effetti.

Una volta certificati, i gatti da terapia aiutano le persone ad affrontare problemi di ansia e depressione presentandosi alle visite, spesso concentrandosi sull'interazione con i giovanissimi o gli anziani, insieme a persone che hanno sperimentato malattie o situazioni traumatiche.





Ecco come vieni coinvolto nel mondo dei gatti da terapia.

Trova un'organizzazione

Per prima cosa dovrai trovare un'organizzazione rispettabile che possa certificare te e il tuo gatto come squadra di terapia. Pet Partners è un'agenzia affermata che afferma di voler migliorare la 'salute e il benessere umano attraverso il legame uomo-animale'. (Tecnicamente, puoi registrare furetti, scimmie e draghi barbuti anche come animali di supporto emotivo.)

Puoi anche cercare a livello locale. Quando ho cercato su Google 'Certificazione di terapia per gatti di New York City', un collegamento al Sito web ASPCA salì. Facendo clic su quella pagina è stato annunciato che eseguono il corso di certificazione sulla terapia del gatto in collaborazione con Pet Partners.



Qual è il processo?

Di solito ti verrà chiesto di compilare un questionario iniziale che ti pone domande pertinenti su di te e sul tuo gatto. Puoi quindi aspettarti una telefonata di follow-up, prima di essere eventualmente invitato a un corso di formazione.

La lista di controllo del gatto per la terapia formale

Su base formale, se stai cercando di ottenere la certificazione tramite Pet Partners, dovrai assicurarti che il tuo gatto abbia almeno un anno, abbia vissuto con te per oltre sei mesi e non mangi. sui cibi crudi ed è aggiornata su tutte le sue vaccinazioni. (Questo sondaggio di autovalutazione è disponibile per aiutare a prepararsi per il processo di candidatura.)

Buone abilità sociali sono un must

Ovviamente, non tutti i felini hanno il temperamento giusto per essere gatti da terapia. A tal fine, dovrai assicurarti che il tuo gatto non sia aggressivo, non sia solo tollerante ma anche accogliente nell'incontrare e interagire con nuove persone e sicuramente non abbia precedenti di violenza nei confronti di esseri umani o altri animali.



Inoltre, il tuo gatto deve essere adeguatamente addestrato a casa. Perché, sai, nessuno vuole avere a che fare con uno strano gatto che va in giro a fare la cacca ovunque. Questa è solo una comune decenza.

È probabile che il tuo gatto abbia bisogno di indossare un guinzaglio

La maggior parte delle organizzazioni di terapia del gatto richiede anche ai gatti di indossare un'imbracatura durante il lavoro. Questo è per la sicurezza del gatto più che altro. Quindi assicurati che la tua cara palla di pelo sia a posto con il guinzaglio prima di avanzare nel mondo della terapia dei gatti.

Hai un gatto da terapia? Qualche consiglio per altri genitori di gatti che sono interessati a far sì che i loro gatti facciano terapia ai gatti e ad aiutare altre persone?