Lettera straziante: 'Gli adulti hanno ucciso il mio gattino'

PER lettera straziante all'Herald Journal pubblicato l'8 ottobre sta suscitando scalpore tra gli amanti degli animali domestici.

Rayden Sazama e il suo amato gatto Sdentato. (Credito fotografico: Tiandra Sazama)Nel pezzo, un angosciato bambino di 8 anni a Logan, nello Utah, di nome Rayden Sazama racconta l'eutanasia accidentale del suo gatto nero a pelo lungo, chiamato Sdentato .

L'amato gatto della famiglia Logan prende il nome dal drago disabile del filmCome addestrare il tuo drago, poiché somigliava al mantello nero e agli occhi verdi della creatura animata.





Un gatto indoor-outdoor, Sdentato ha lasciato la casa una notte e non è tornato. Le domande ai vicini sulla posizione dell'animale sono risultate negative: nessuno aveva visto l'amato gatto ... o almeno così hanno affermato.

Il padre di Rayden, Jason, una sera è andato all'ufficio locale per il controllo degli animali, ma dopo l'orario di lavoro. Un impiegato lasciò entrare Jason nell'edificio e lì, in una gabbia dietro il bancone, era Sdentato.

Tuttavia, poiché erano passate le ore lavorative, Jason non è stato in grado di pagare la multa e portare a casa il gatto. Ha promesso di tornare la mattina seguente per sistemarsi e raccogliere il gatto. La famiglia fu sollevata e dormì bene sapendo che Sdentato era al sicuro.



Quando è tornato il giorno successivo, Jason ha scoperto che Sdentato era stato soppresso. La persona con cui ha parlato al controllo degli animali ha dimenticato di lasciare un biglietto sulla gabbia del gatto per evitare la sua esecuzione.

'Lo hanno ucciso e non so perché', ha scritto Rayden.

La storia di Rayden è stata confermata da Brenda Smith , il direttore del Cache Humane Society . In risposta, Smith ha affermato che il lavoratore che ha parlato con Jason era impegnato ad addestrare un'altra persona e ha dimenticato di lasciare un biglietto sulla gabbia.



'Sono appena stato male per questo, e anche lei', ha detto Smith a hjnews.com.

Ad aggravare la tragedia, il gatto è stato intrappolato da un vicino e dato alla polizia. Secondo la lettera di Rayden, 'Quando Devin (il fratello di Rayden) e io abbiamo bussato alla porta (del vicino) e abbiamo chiesto se avevano visto Sdentato, ci hanno detto di no, e questa era una bugia.

'Non pensavo che le persone grandi mentissero perché sono adulti e sanno cosa è giusto.'

Il testo completo della lettera di Rayden Sazama e i numerosi commenti sono online all'indirizzo hjnews.com .