Hank the Cat ottiene oltre 6.000 voti nell'offerta del Senato degli Stati Uniti

Secondo King5.com , Hank, il gatto che ha corso per il Senato degli Stati Uniti , perse la sua offerta per rappresentare la Virginia, ma il felino ottenne più di 6.000 voti. Il nome del felino non è apparso nella scheda elettorale effettiva e ha ricevuto i suoi voti per iscritto.

I 16.000 dollari ricevuti per le donazioni per la campagna sono andati tutti ai gruppi di salvataggio degli animali dell'Old Dominion.





'Stasera abbiamo vinto', ha scritto il felino sul suo Pagina Facebook di Hank per il Senato . 'Non abbiamo vinto il seggio al senato, ma a causa del design della mia campagna, a causa di questa idea della piattaforma che abbiamo implementato con successo e senza dolore come esempio per tutte le altre campagne là fuori: l'idea di apportare un cambiamento reale e genuino nella nostra comunità donando tutti i nostri fondi a gruppi di salvataggio degli animali - per questo motivo, abbiamo già vinto.

'Come cittadino della Virginia, sento che ora è mio dovere raddoppiare i miei sforzi per assicurarmi che la senatrice eletta Kaine sia disposta a firmare il mio impegno per il salvataggio degli animali, e spero che ti unirai a me per assicurarti che gli animali non siano ignorati o dimenticato. '

Il Gatto Maine Coon funzionava come indipendente e la sua piattaforma promuoveva posti di lavoro, programmi di salvataggio / sterilizzazione di animali e neutri e una riforma positiva della campagna.



Hank è nato nel settembre 2003; da gattino, lui e la sua famiglia sono stati risparmiati dall'eutanasia all'ultimo minuto dal Alleati animali gruppo di soccorso a Fairfax, in Virginia. Il proprietario del gatto, Anthony Roberts, ha iniziato la campagna per scherzo, ma presto ha assunto una vita propria.

Hank ha corso contro gli ex governatori della Virginia Tim Kaine (D) e George Allen (R), che hanno ricevuto rispettivamente 1.913.899 e 1.737.486 voti nel conteggio finale.