Intolleranza alimentare nei gatti: sintomi, cause e trattamenti

Primo piano di un gatto che mangia cibo per gatti da una forchetta, può avere intolleranze alimentari

L'intolleranza alimentare nei gatti è una condizione in cui il gatto sperimenta una reazione avversa a un determinato cibo. Spesso si scopre che è un problema digestivo.

Il modo in cui questa condizione colpisce un gatto varia in gravità da caso a caso. Se vedi segni di intolleranza alimentare che si sviluppa nel tuo gatto, è meglioconsultare subito il veterinario abitualein modo che possano elaborare un corso per trattarlo.





Ecco cosa devi sapere sull'intolleranza alimentare nei gatti.

Sintomi di intolleranza alimentare nei gatti

L'intolleranza alimentare nei gatti può manifestarsi in un'ampia varietà di modi. A causa della gamma di reazioni che può causare nei gatti, è sempre importante farlochiedere consiglio a un veterinario.

Ecco alcuni dei file sintomi più comuni che potrebbe apparire nei gatti che hanno un'intolleranza alimentare:



  • Tosse, starnuti o sibili
  • Diarrea
  • Vomito
  • Irritazioni cutanee che possono infiammare la pelle
  • Un'alta incidenza di graffi

Cause di intolleranza alimentare nei gatti

Il gatto britannico mangia cibo in isolamento. Un gatto lecca davanti a una ciotola con il cibo. Il gatto grigio a pelo corto mangia il cibo dal piatto

L'intolleranza alimentare nei gatti è generalmente considerata un problema digestivo. Questo lo distingue da allergie alimentari , che sono spesso il risultato di problemi con il sistema immunitario del gatto.

Queste sono alcune delle cause più frequenti di intolleranza alimentare nei gatti:

  • Mangiare determinati cibi, in particolare pasti a base di proteine
  • Reazione avversa alla medicina
  • Infezioni
  • È stato scoperto che i gatti siamesi hanno maggiori probabilità di soffrire di intolleranze alimentari

Trattamenti per le intolleranze alimentari nei gatti

Il modo principale in cui i veterinari tenteranno di trattare l'intolleranza alimentare nei gatti è attraverso una prova di eliminazione alimentare.



Il modo in cui funziona consiste nel sottoporre il gatto a una dieta temporanea che consiste in pasti molto blandi e ipoallergenici a base di ingredienti con proteine ​​molto piccole. In questo modo, il veterinario può iniziare a individuare ciò che nella dieta del tuo gatto potrebbe causare il problema.

Se il tuo veterinario sottopone il tuo gatto a una prova temporanea di eliminazione alimentare, ricorda di evitare di somministrare delizie che potrebbero anche causare problemi al tuo felino.

Il tuo gatto ha mai avuto un'intolleranza alimentare? Come avete risolto il problema tu e il tuo veterinario? Condividi la tua esperienza nei commenti qui sotto!