Febbri nei gatti: sintomi, cause e trattamenti

Trattamento per gatti. Gatto in una clinica veterinaria medica. Termometro sullo sfondo della testa di un gattino.

La febbre nel tuo gatto è un sintomo che può segnalare malattie, infezioni o malattie più gravi. Quando si tratta di febbre nei gatti, i veterinari considerano una temperatura corporea superiore 102,5 gradi Fahrenheit essere la soglia.

Se sospetti che il tuo gatto abbia la febbre, allora devi farlochiedi subito il consiglio del tuo veterinarioper una corretta diagnosi e corso del trattamento.





Ecco cosa dovresti sapere sui sintomi, le cause e i trattamenti per la febbre nei gatti.

Sintomi della febbre nei gatti

Il sintomo più evidente di un gatto con la febbre è la febbre; tuttavia, misurare la temperatura di un gatto può essere un processo complicato e potrebbe richiedere l'aiuto del veterinario per eseguirlo correttamente.

Oltre ad avere una temperatura superiore a 102,5 gradi Fahrenheit, ecco alcuni degli altri sintomi più comuni che potrebbero comparire nei gatti che soffrono di febbre:



  • Essere ritirato e letargico
  • Una mancanza di appetito
  • Vomito
  • Perdita di peso
  • Respirare più velocemente del solito o ansimare

Cause di febbri nei gatti

Gatto domestico presso l

Esiste una vasta gamma di malattie e condizioni che potrebbero causare la febbre nel tuo gatto, quindi è sempre importante chiedere consiglio al veterinario.

Alcune cause comuni di febbre nei gatti sono:

  • Infezione virale
  • Tumori
  • Lesioni derivanti da una rissa
  • Infezioni fungine
  • Parassiti
  • Infezioni batteriche

Trattamenti per la febbre nei gatti

La temperatura di un gatto viene solitamente misurata da un termometro inserito nel retto dell'animale. Questa è una procedura che è meglio eseguire da un veterinario; altrimenti, potresti finire per ferire o causare paura al gatto.



Se un gatto mostra la febbre, il passo successivo è di solito sottoporsi a una serie di esami per cercare di capire la causa. Presentare al tuo veterinario la storia medica completa e dettagliata del tuo gatto può aiutare a rendere questo processo più efficiente per tutte le parti interessate.

Una volta che il tuo veterinario ha diagnosticato la condizione sottostante che sta causando la febbre nel tuo gatto, potrebbe prescrivere un numero qualsiasi di cicli di trattamento. Segui attentamente le loro istruzioni.

In generale, quando un gatto si sta riprendendo dalla febbre, è importante assicurarsi che rimanga ben idratato. In alcuni casi più estremi, i veterinari potrebbero suggerire di mettere un gatto su un flebo .

Quando torni a casa con il tuo felino, è importante fornire loro un ambiente calmo, tranquillo e confortevole per consentirgli di riprendersi.

Il tuo gatto ha mai avuto la febbre? Come l'ha trattato il tuo veterinario? Raccontacelo nei commenti qui sotto.