Gatti esotici: cosa li rende esotici?

Gatti esotici

Il termine 'esotico' è stato vagamente usato per descrivere gatti dall'aspetto interessante (o incredibilmente costosi). Chiamare un gatto del Bengala 'esotico', tuttavia, non lascia davvero nulla per descrivere i gatti nelle nostre vite domestiche che in realtà sono esotici.

Per uno, c'è una razza di gatto che in realtà è chiamata Exotic, che è l'abbreviazione di Exotic Shorthair . Hanno iniziato come un incrocio tra il Persiano e l'American Shorthair. Successivamente, altre razze a pelo corto sono state introdotte nel mix, come il Burmese e il Russian Blue, e poi sono state allevate di nuovo con i Persiani per ottenere un cappotto corto e felpato con un viso adorabile.





(Credito immagine: Getty Images)

Poi ci sono gatti esotici nel modo in cui avresti potuto pensare inizialmente: gatti selvatici che sono stati, in alcuni casi, domestici e sono sicuramente un animale domestico esotico.

Servals

(Credito immagine: Getty Images)

I servals sono probabilmente uno dei gattini esotici più popolari tenuti come animali domestici negli Stati Uniti. I serval possono sembrare intimidatori con la loro statura imponente e gli occhi intensi, ma i serval sono principalmente interessati a cacciare piccole prede di animali come uccelli e roditori, non tanto umani. Non c'è traccia di un Serval che abbia ucciso un essere umano, ma ciò non significa che il suo morso non dovrebbe essere evitato.

Gatti della savana

(Credito immagine: Getty Images)

I gatti della savana sono un'altra razza esotica popolare che gli eccentrici domestici scelgono di avere come animali domestici. I gatti Savannah sono un incrocio tra il suddetto Serval e un gatto domestico addomesticato. Sono intelligenti, fiduciosi, giocherelloni e super energici, ma generalmente sono d'accordo più gestibile di un Serval.



Ocelots

(Credito immagine: Getty Images)

Molte persone pensano anche all'ocelot quando pensano ai gatti esotici. Il surrealista Salvador Dalì ne teneva uno come animale domestico, ma è più difficile arrivarci da qualche giorno. Non solo sono difficili da ottenere, ma non vogliono nemmeno seguire gli ordini e faranno quello che vogliono. L'Ocelot è solo per un proprietario o addestratore di gatti incredibilmente abile e esperto con tasche molto profonde.

Se stai pensando di portare in casa un gatto esotico e selvatico, ci sono molte cose da considerare. I gatti esotici contrassegneranno il loro territorio (AKA la tua casa) spruzzando. Richiedono molto spazio e attenzione, poiché i loro livelli di energia sono alle stelle rispetto al tuo gatto domestico standard. Molti di loro sono anche illegali in alcuni stati e potrebbero richiedere anche una licenza. A causa di tutte queste restrizioni, reindirizzare un animale domestico esotico può essere quasi impossibile, quindi assicurati di essere pronto per la sfida prima di portarne uno a casa tua.

Hai mai pensato di portare un gatto esotico nella tua vita? Conosci qualcuno con uno? Fateci sapere nei commenti.