Gatti nani: tutto ciò che devi sapere sul nanismo felino

gatto con nanismo felino

I gatti nani, comunemente indicati come gatti munchkin, sono a dir poco adorabili sulla carta. Le minuscole zampe dei gatti nani provocano un coro di 'awwws' da quasi tutti gli umani.

Famosi gatti nani che si sono trasformati in meme, come Lil Bub e Grumpy Cat, non fanno che aumentare la folle popolarità del fenomeno del gatto munchkin.





Sfortunatamente, qualcosa di carino come un gatto nano spesso ha un prezzo. Quegli sguardi carini sono il risultato di deformità genetiche. Gli allevatori a volte allevano intenzionalmente queste deformità in gattini per incassare la loro dolcezza.

Ecco tutto ciò che devi sapere sui gatti nani.

Cos'è il nanismo felino?

Per comprendere appieno la controversia dietro la tendenza dei gatti munchkin, è importante capire in primo luogo come vengono creati i gattini nani. Il nanismo nei gatti è tecnicamente una mutazione genetica e non semplicemente carina.



Esistono tre tipi di nanismo felino: osteocondrodisplasia, nanismo ipofisario e nanismo selettivo.

Ciascuno di questi tipi di nanismo può produrre le ricercate gambe robuste e la faccia arrossata che si vedono comunemente nei gatti munchkin. Tuttavia, tutti i tipi di nanismo felino vengono con anche potenziali rischi per la salute .

Osteocondrodisplasia

gatto nano

L'osteocondrodisplasia è una condizione in cui la crescita e lo sviluppo sia delle ossa che della cartilagine è anormale, con conseguente mancanza di una crescita ossea sana così come deformità scheletriche . Spesso, questa crescita ossea anormale produrrà un gatto nano con arti corti e un corpo di dimensioni normali.



L'osteocondrodisplasia può causare altre anomalie della statura di un gatto nano oltre alle gambe tozze. I gatti Munchkin con osteocondrodisplasia possono avere spine ricurve, posizioni a gambe arcuate e teste leggermente più grandi del solito.

I gattini nani oi gatti con questo tipo di nanismo hanno il potenziale per altri problemi di salute. Questi includono problemi neurologici, problemi di mobilità, difetti cardiaci e polmonari e altre anomalie fisiche, come la suddetta colonna vertebrale curva, che possono essere gravemente limitante a un gatto nano.

Pieghe scozzesi siamo noto per essere suscettibile a questo tipo di nanismo felino.

Nanismo ipofisario

gatto munchkin che guarda nel cassetto

I gatti munchkin o nani con nanismo ipofisario sono incredibilmente rari. Questo tipo di nanismo compare nei gatti le cui ghiandole pituitarie non sono in grado di produrre una quantità sufficiente di ormone della crescita (GH).

La ghiandola pituitaria di questo tipo di gatto nano potrebbe non essere in grado di produrre GH a causa di cisti, sottosviluppo della ghiandola, tumori o un'infezione. Quando i gatti hanno questo particolare tipo di nanismo, ci sono, sfortunatamente, una miriade di problemi di salute che ne derivano.

I gattini affetti da nanismo ipofisario non possono crescere a un ritmo sano e sembreranno piccoli delle loro cucciolate. Questi gatti avranno anche denti più morbidi e manterranno i loro morbidi peli di gattino più a lungo a causa della mancanza di GH. Anche il nanismo ipofisario può portare a uno sviluppo mentale più lento.

Poiché così tanti organi vitali sono influenzati dagli ormoni della crescita creati dalla ghiandola pituitaria, i gattini con nanismo ipofisario non sarà in grado di condurre una lunga vita . Spesso, quando i gatti hanno il nanismo ipofisario, hanno anche altri squilibri ormonali come l'ipotiroidismo e l'ipoadrenocorticismo.

Nanismo selettivo nei gatti

gatto munchkin a guardare fuori dalla finestra

Come avrai intuito dal nome, il nanismo selettivo nei gatti è quando gli allevatori cercano intenzionalmente la mutazione genetica per creare quell'adorabile statura Basset Hound del gattino nano.

Molti li considerano allevatori di gatti munchkin immorali , poiché potrebbero mettere a repentaglio la salute dei gatti e correre il rischio di allevare gatti con una vita incredibilmente breve solo per realizzare un profitto.

Mentre l'ascesa di allevatori di gattini nani non etici è in qualche modo nuova, la controversia dietro la razza non lo è. Nel 1994, TICA ha riconosciuto ufficialmente il gatto munchkin come razza.

Molti sostenitori degli animali implorano il pubblico di non sostenere gli allevatori di gatti nani non etici. Invece, chiedono a coloro che sono fortemente intenzionati a convincere uno a cercare gattini nani di salvataggio.

Associazioni di gatti come Cat Fanciers Association (CFA) e American Cat Fanciers Association ufficialmente non riconoscono la razza nella speranza di non contribuire a un allevamento non etico.

Hai un gatto munchkin o un gatto con nanismo felino? Il tuo gatto nano ha avuto problemi di salute? Allora fatecelo sapere nei commenti qui sotto!