Il mio gatto ha bisogno di cure odontoiatriche?

Gatto lavarsi i denti

Se non hai mai adottato i gatti, probabilmente hai un un mucchio di domande che potresti pensare che suoni un po 'sciocco, ma lo vuoi comunque chiedere. Una domanda comune in questo senso è questa: i gatti necessitano di cure dentistiche regolari? O sono abbastanza autosufficienti da permettere a me di lasciare che se ne occupino da soli?

Febbraio è il mese della salute dentale degli animali domestici, quindi è un ottimo momento per imparare a prenderti cura dei denti e della bocca del tuo gatto. I problemi dentali sono alcuni dei problemi più comuni che i veterinari vedono nei loro pazienti.





Quindi il tuo gatto ha davvero bisogno di cure dentistiche? Analizziamo la risposta.

Di che tipo di problemi dentali potrebbe soffrire il mio gatto?

Gatto con spazzolino da denti

Su alcuni livelli, i gatti sono animali notevolmente autosufficienti. Si prendono cura di gran parte della loro pulizia e toelettatura e si metteranno anche in ordine dopo se stessi nella lettiera.

Tuttavia, questo non significa che la placca e i batteri non possano accumularsi intorno ai denti.



L'elenco dei disturbi orali che il tuo gatto potrebbe provare includegengivite(che può portare a malattie gengivali),ascessinelle radici, eccessivoaccumulo di tartaro, e persinoperdita di denti.

Nei casi più gravi, il tuo gatto potrebbe anche diventare suscettibile a qualcosa chiamato lesioni da riassorbimento odontoclastico, che a volte vengono chiamate lesioni del collo, lesioni della linea cervicale o carie felina. Queste lesioni dolorose appaiono come erosioni dello smalto dei denti sul bordo gengivale e spesso richiedono l'estrazione del dente come soluzione.

Il cibo secco può prevenire problemi dentali?

Gatto che mostra i denti

Il cibo secco non può prevenire totalmente i problemi dentali. Anche se si dice spesso che crocchette e cibo secco aiutano a mantenere puliti i denti di un gatto, potrebbe comunque aver bisogno di un piccolo aiuto in più.



Un semplice passo che puoi compiere è cambiare le prelibatezze del tuo gatto con quelle dentali, come Trattamenti dentali felini Greenies .

Chiedi al tuo veterinario quali tipi di alimenti e leccornie fanno bene alla salute orale del tuo gatto. Saranno in grado di fornirti soluzioni che soddisfano le esigenze individuali del tuo gatto.

Dovrei spazzolare i denti del mio gatto?

Se pensi che il tuo gatto possa fare con qualche aiuto quando si tratta del suo regime di pulizia orale, allora chiedi assolutamente al tuo veterinario di consigliarti una routine dentale sicura e a casa.

Spazzolare regolarmente i denti di un gatto può aiutare a rimuovere la placca.

Potresti provare questo spazzolino da denti e dentifricio per gatti per prenderti cura dei denti del tuo gatto a casa.

Dovresti iniziare a spazzolare regolarmente quando il tuo gatto è giovane, se possibile. Questo aiuterà il tuo gatto a sentirsi più a suo agio mentre continui a lavarsi i denti nell'età adulta.

Che dire delle regolari pulizie veterinarie?

Gatto con spazzolino da denti

Quando il tuo gatto avrà la prossima visita di benessere, chiedi al tuo veterinario di verificare eventuali segni di malattia parodontale. Dopo questo esame orale, il tuo veterinario potrebbe suggerire che il tuo gatto si sottoponga a una pulizia professionale dei denti. Questo avverrà in generale anestesia .

Gli esami e le pulizie professionali sono il modo migliore per mantenere i denti del tuo gatto in buona forma. Non saltare la visita veterinaria annuale o semestrale. Il tuo veterinario può rilevare precocemente i segni di malattie gengivali e prescriverti un trattamento o cure preventive.

Che tipo di igiene dentale pratichi con il tuo gatto? Fateci sapere i dettagli nei commenti qui sotto!

Fare clic sui collegamenti in grassetto nell'articolo per supportare i nostri contenuti! CatTime è un partecipante al Programma di affiliazione di Amazon Services LLC, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare commissioni facendo pubblicità e collegandosi a Amazon.com .