Il gatto deforme ottiene la vita migliore

Un gatto che ha trascinato le zampe posteriori a causa di una deformità congenita ottiene una nuova prospettiva di vita grazie al Riparo della culla dei gatti . Il felino, di nome Corky, doveva essere soppresso in un canile nel North Dakota dopo che un ragazzo ha individuato l'animale abbandonato che si trascinava sul ciglio della strada.

Il gatto di 7 mesi soffre di bilaterale Artrogriposi ; tradotto, significa che le zampe posteriori di Corky sono come un cavatappi - all'indietro e incrociate. Il gatto era abbastanza mobile, ma compiti apparentemente ordinari, come usare la lettiera, potevano essere una sfida complicata.





Carol Stefonek e Gail Ventzke, co-fondatrici e direttrici di CATS, tuttavia, hanno tolto Corky dal braccio della morte. Inizialmente pensavano che l'amputazione fosse l'unica via, ma decisero di cercare una soluzione diversa in cui le gambe del gatto potessero essere trattenute e funzionare. Dopo essere stati rifiutati da più chirurghi, hanno trovato un acquirente Dott. Dan Burchill .

Durante la procedura chirurgica di cinque ore di Corky, Burchill ha utilizzato dei perni per riorientare le gambe del gatto e ha reciso il Tendini d'Achille per distendere le dita dei piedi dell'animale.

Pagina Facebook di Corky ha contribuito a guidare le donazioni in tutto il mondo per coprire il costo della procedura, che inizialmente era stimato a $ 2500, ma era raddoppiato.



Corky deve affrontare un lungo recupero (vedi video sotto) e dovrà imparare di nuovo a camminare. Il gatto non sarà mai in grado di saltare, ma i medici sperano che acquisirà la capacità di fare cose che prima erano impossibili, come arrampicarsi.

Le parti interessate possono fare donazioni al CATS Cradle Gambe per la pagina Corky .