La fredda sala d'attesa veterinaria e la politica di chi paga per la cura degli animali domestici

Questo articolo per gentile concessione di Patty Khuly, VMD, MBA, PetMD.com .

La sala d'attesa in qualsiasi ospedale per animali può sembrare un luogo freddo e solitario quando aspetti con un animale domestico malato . È ancora peggio quando è a) così presto la mattina i dottori devono ancora arrivare; b) è uno sconosciuto ospedale e non hai appuntamento; e c) hai già chiamato la società della tua carta di credito per ottenere quell'onnipotente cifra di 'credito disponibile' ... ed è un misero $ 144.





Sì, sei praticamente fottuto. In effetti, sei così acutamente consapevole di questo che fai fatica a tenerlo insieme. Non ti sei mai sentito così incapace di interpretare il ruolo del proprietario responsabile dell'animale domestico.

Ma c'è una sorta di rivestimento positivo, se permetti a te stesso di andarci. Perché la verità è che la maggior parte dei proprietari di animali domestici può ripensare a un tempo in cui non avevano i fondi che avrebbero dovuto essere qualificati come 'responsabili'. Quindi trovare un'anima gentile con cui commiserarsi non è così difficile come potresti pensare.

Sfortunatamente, ciò di cui hai bisogno ora è un amico disponibileecapacità di aiutarti finanziariamente; una vendita difficile in qualsiasi economia, tanto meno quella attuale.



Questo è il motivo per cui l'ospedale veterinario è sempre l'entità di riferimento per questo tipo di problema. Fai il tuo appello al responsabile dell'ufficio o veterinario e se hai una relazione preesistente, in genere puoi aspettarti di essere incontrato a metà. Ma se sei completamente sconosciuto al personale (pensa all'e-clinic o al trasferimento recente), è improbabile che tu venga aiutato in alcun modo oltre a poche semplici interruzioni del conto.

Il che ha senso, dal momento che qualcuno deve pagare per i farmaci, le scorte, le attrezzature, l'elettricità, i telefoni e il personale. Tutto si somma. E quando non puoi pagare e il servizio è ancora reso? Beh ... qualcun altro paga sempre. Niente nella vita è gratuito, come si suol dire.

Scenari come il tuo sono difficili per i veterinari e il personale veterinario. Siamo programmati per donare animali. Eppure siamo costantemente di fronte a esseri umani che non possono pagare per la cura dei loro animali. Per compensare questo stress quotidiano, o ci teniamo duro con politiche rigorose o offriamo i tipici sconti, piani di pagamento, ecc. Quando possiamo.



Sfortunatamente, i detriti di quest'ultima opzione emergono sempre, soprattutto in questo periodo dell'anno. Alla fine, dobbiamo controllare i nostri libri per gli storni (cioè quelli il cui pagamento è così scaduto che non è più previsto) e sommare tutti quei saldi non pagati. Di nuovo irrigiditi, annusiamo mentre spuntiamo un altro nome.

È abbastanza per farti sentire sfruttato. Nessuno si aspetta di non pagare fino all'ultimo centesimo per il fast food. “Allora perché, oh perché”, gridano i veterinari, “va così diversamente per noi? Non apprezzano il nostro lavoro? '

Sono sicuro che sarai d'accordo sul fatto che la vita di un animale domestico non è niente in confronto a ciò che a malapena passa per cibo in questi giorni in America. Un McMeal è un lusso rispetto alla necessità di cure salvavita, i veterinari sono spesso chiamati a fornire gratuitamente.

Vedo entrambi i lati. Davvero, lo faccio. Quindi capisco com'è possibile che esistano politiche fisse che impongono il pagamento anticipato, specialmente in strutture una tantum come le cliniche elettroniche e gli ospedali specializzati. Senza di loro, i loro libri sarebbero pieni di costosi mancati pagamenti molto più significativi di quanto vedo nella mia pratica generale. Se accettassero anche un solo paziente non pagante al giorno, i loro calcoli di fine anno mostrerebbero loro perché non potevano permettersi l'acquisto di nuove attrezzature. (E i 'bisognosi' arrivano più velocemente e più furiosamente di un semplice giorno, te lo prometto.)

Ma la maggior parte dei clienti sembra non capirlo. Vedono una giovane donna singhiozzare nell'atrio, incapace di pagare le cure necessarie al suo gatto, e si rivolgono ferocemente al personale veterinario.'Come hai potuto non trattare questo animale?'chiederanno.

Ora, se stiamo parlando di cure immediate per alleviare la sofferenza, questa è un'altra storia. Siamo obbligati a fornire una quantità sufficiente dei nostri servizi per ottenere questo risultato. Ma di solito non è quello che le persone vogliono. Vogliono un trattamento definitivo e, come ho spiegato prima, qualcuno dovrà pagare ... in un modo o nell'altro.

È così che tutti i presenti - proprietario, spettatore arrabbiato, personale veterinario e veterinario allo stesso modo - sono tutti alle prese con il crimine di mancato trattamento. Nessuno, a parte il proprietario, è più responsabile di vedere che la cura di questo animale viene pagata di qualsiasi altro.

È stato così che la scorsa settimana uno scambio tra tre donne nell'atrio di un ospedale pieno di vacanze è stato così interessante per me (ne ho sentito parlare di seconda mano). Uno - in tono arrabbiato - ha accusato l'ospedale di non aver fornito l'aiuto necessario alla povera donna il cui gatto era stato vomito per due settimane (per la cronaca, non era il mio ospedale).

'Come puoi sederti lì e lasciare che questo gatto soffra?' urlò a un trio di timorosi addetti alla reception.

Fu allora che un altro spettatore chiese alla donna infuriata: 'Se sei così arrabbiata per questo, perché non smetti di urlare e metti giùil tuocarta di credito?'

Questo articolo originariamente trovato qui su PetMD.com .