Dai un'occhiata al mito natalizio Super strano del gatto di Natale islandese

Sappiamo tutti il ​​solito Natale miti e leggende, come Babbo Natale che scende dai camini per consegnare regali ai bambini di tutto il mondo. Ma in Islanda c'è un racconto natalizio a tema felino molto più strano di cui potresti non aver sentito parlare.

Si chiama Jólakötturinn o, più colloquialmente, lo Yule Cat islandese.





Analizziamo questo strano mito del gatto di Natale e scopriamo di cosa si tratta!

La leggenda del gatto di Natale

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da BLACK TATTOO | JANE ZIMINA (@zema_zima) il 15 ottobre 2018 alle 1:33 PDT

Secondo il folklore, il gatto gigantesco in questione vive con 13 troll festosi dispettosi. Apparentemente, il gatto Yule ha un appetito così vorace che durante le festività natalizie si aggira nella campagna innevata e cerca di inseguire gli umani per inghiottire per una festa del giorno di Natale.



Come evitare di finire sul piatto di Natale del gatto di Yule?

Facile! Assicurati di ricevere un nuovo capo di abbigliamento prima del 24 dicembre e sfuggirai ai morsi di Yule Cat per un anno.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da WILL CROSS (@willl_cross) il 2 novembre 2018 alle 9:40 PDT



Scavando nella storia dell'islandese Yule Cat, si scopre che i bambini ben educati che completavano tutte le loro faccende prima di Natale venivano tradizionalmente ricompensati con vestiti nuovi.

Quindi sono i bambini pigri che non si sono preoccupati di finire le loro faccende che finiscono per diventare parte del pasto del gatto di Yule.

Il gatto di Natale nei tempi moderni

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jen Grunwald (@ jen_1329) il 25 novembre 2018 alle 12:04 PST

La leggenda del gatto Yule ha iniziato a spuntare sempre di più nella cultura pop.

Puoi dare un'occhiata a un sacco di immagini di gatti giganti di Yule realizzati con luci di Natale su Instagram , insieme a molte fan art raffiguranti il ​​felino delle vacanze.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da scott (@ak_sonear) il 1 novembre 2018 alle 12:48 PDT

C'è anche un cortometraggio animato che racconta la storia del gatto Yule che puoi guardare su YouTube.

Il film, che puoi vedere di seguito, è stato creato da Justin East e include una colonna sonora di Danny Elfman, che ha anche lavorato molto con Tim Burton.

A pensarci bene, un cameo di Yule Cat in Burton'sL'incubo prima di Nataleavrebbe perfettamente senso, a patto che tu lo guardassi mentre indossi un nuovo paio di calzini.

Hai incontrato altri strani miti sulle vacanze legate ai gatti? Cosa ne pensi della strana leggenda islandese di Yole Cat? Fateci sapere nei commenti qui sotto!