Gatti E Cancro Della Pelle

(Credito immagine: Theo Heimann / Getty Images)

Questo articolo per gentile concessione di PetMD.com .

Carcinoma cutaneo a cellule squamose nei gatti

L'epidermide, o pelle, è costituita da diversi strati. Lo strato esterno è costituito da cellule simili a squame chiamate epitelio squamoso. Questo strato di tessuto copre la superficie di gran parte del corpo e riveste le cavità del corpo. Un carcinoma a cellule squamose è un tipo di cancro che ha origine nell'epitelio squamoso. Può sembrare una placca bianca o una protuberanza sulla pelle. Spesso la massa sollevata necrotizzerà al centro e ulcererà, con sanguinamento occasionale.





Poiché i carcinomi sono caratteristicamente maligni e particolarmente invasivi, è essenziale che questa forma di cancro della pelle venga diagnosticata e trattata senza indugio. I carcinomi cutanei a cellule squamose sono in genere tumori a crescita rapida che si ingrandiscono con il tempo e resistono alla guarigione. Alcuni gatti possono avere fino a trenta piaghe sulla pelle, una condizione chiamata malattia di Bowen. Entrambi i tipi di carcinoma a cellule squamose possono metastatizzare ad altri organi. Se le ulcere vengono diagnosticate prima che abbiano avuto l'opportunità di diventare maligne, questa condizione può essere trattata efficacemente in alcuni casi.

I carcinomi a cellule squamose si osservano maggiormente nei gatti che vivono ad alta quota e nei gatti che trascorrono molto tempo al sole. I gatti bianchi e quelli di colore chiaro hanno maggiori probabilità di contrarre questi tumori rispetto ad altri tipi di gatti. Questo tipo di cancro è più comune nei gatti anziani.

Sintomi e tipi

  • Ulcere
    • Una piaga croccante o sanguinante sulla pelle che non va via con antibiotici o creme
    • Piaghe che non guariscono per diversi mesi
    • Piaghe nelle zone in cui i capelli sono bianchi o di colore chiaro
  • Malattia di Bowen
    • Pelle che cambia colore e sviluppa un'ulcera al centro
    • I capelli nella piaga cadono facilmente
    • Materiale secco e croccante sui capelli vicino alla piaga
    • Fino a 30 piaghe su testa, collo e spalle
  • Crescite o tumori
    • Crescita di colore bianco
    • Crescita nelle aree in cui i capelli sono bianchi e la pelle è di colore chiaro
  • Le ferite o le escrescenze possono essere trovate ovunque
  • Le posizioni più comuni sono la parte anteriore del naso (piano nasale), le palpebre, le labbra e le punte delle orecchie

Cause

  • Esposizione a lungo termine alla luce solare / ai raggi UV

Diagnosi

Dovrai fornire al tuo veterinario una storia completa della salute del tuo gatto, dell'insorgenza dei sintomi e dei possibili incidenti che potrebbero aver accelerato questa condizione, come un recente combattimento che potrebbe aver portato a lesioni alla pelle o un'infestazione da pulci che sarebbe andata via piaghe aperte da graffi vigorosi. Una volta che questa storia è stata dettagliata, il tuo veterinario condurrà un esame fisico approfondito sul gatto, prestando molta attenzione a eventuali escrescenze sulla pelle o piaghe che non sono guarite da diversi mesi. I linfonodi del tuo gatto verranno palpati per determinare se sono gonfi, un'indicazione che il corpo sta combattendo una malattia o un'infezione invasiva e verrà prelevato un campione di liquido linfatico per l'analisi di laboratorio. La presenza di cellule cancerose nelle ghiandole linfatiche sarà indicativa di metastasi attraverso il corpo. I test di laboratorio di base includono un emocromo completo e un profilo biochimico per confermare che gli organi del tuo gatto funzionano normalmente.



Poiché i carcinomi sono tipicamente maligni e metastatizzano rapidamente, il veterinario può anche ordinare immagini a raggi X del torace e dell'addome del gatto in modo che possa essere eseguita un'ispezione visiva dei polmoni e degli organi. Allo stesso modo, se il tuo gatto ha un tumore su una delle sue gambe, il tuo veterinario vorrà fare i raggi X della gamba per vedere se il tumore si è diffuso all'osso sottostante.

Verranno eseguite biopsie standard della crescita o della piaga. Questo è il modo migliore per determinare esattamente quale tipo di tumore ha il tuo gatto.

Trattamento

Il corso del trattamento dipenderà da quanto è grande il tumore del tuo gatto e da quanti tumori ci sono. In alcuni casi, quando le piaghe vengono diagnosticate prima che diventino cancerose, possono essere trattate con farmaci topici.



Se il tuo gatto ha solo un piccolo tumore che non si è diffuso ad altri organi, può essere rimosso mediante tecnica di criochirurgia - congelamento, o con un tipo speciale di terapia della luce chiamata terapia fotodinamica. Può anche essere rimosso chirurgicamente.

Se il tuo gatto ha un tumore di grandi dimensioni, verrà trattato con un intervento chirurgico. Durante l'intervento chirurgico, il tumore e molti tessuti che lo circondano verranno rimossi per garantire che tutte le cellule del cancro vengano rimosse. In alcuni casi, durante l'intervento chirurgico può essere rimosso così tanto tessuto che la pelle dovrà essere prelevata da un'altra area del corpo e utilizzata per coprire l'area in cui si trovava il tumore, una tecnica chiamata innesto cutaneo.

Alcuni casi comporteranno una rimozione più grave del tessuto. Ad esempio, i tumori che lo sono sulle dita dei piedi richiedono l'amputazione del dito del piede interessato e i tumori al naso richiederanno una rimozione parziale del naso. Se il tumore si trova sull'orecchio, una parte dell'orecchio verrà rimossa. Questi tipi di interventi chirurgici si tradurranno in un aspetto esteticamente diverso per il tuo gatto, ma altrimenti i gatti si riprendono bene da questi interventi chirurgici.

Se il tumore non può essere completamente rimosso, il veterinario può raccomandare radioterapia o chemioterapia dopo l'intervento chirurgico. A volte, quando la chirurgia è impraticabile, la chemioterapia e le radiazioni vengono utilizzate esclusivamente per trattare i tumori. In questo caso, il trattamento chimico impedirà al tumore di crescere più rapidamente e aiuterà a mettere più a suo agio il tuo gatto.

Vita e gestione

Dopo l'intervento, dovresti aspettarti che il tuo gatto si senta dolorante. Il tuo veterinario ti darà farmaci antidolorifici per il tuo gatto per ridurre al minimo il disagio. Usa gli antidolorifici con cautela; uno degli incidenti più prevenibili con gli animali domestici è l'overdose di farmaci. Segui attentamente tutte le indicazioni. Dovrai limitare l'attività del tuo gatto mentre guarisce, riservando un posto tranquillo dove riposare, lontano dalle attività domestiche, dai bambini e da altri animali domestici. Potresti prendere in considerazione il riposo in gabbia per il tuo gatto, per limitare la sua attività fisica. Il tuo veterinario ti dirà quando è sicuro per il tuo gatto muoversi di nuovo.

È importante monitorare l'assunzione di cibo e acqua del tuo gatto durante il recupero. Se il tuo gatto non si sente in grado di mangiare, potrebbe essere necessario utilizzare un tubo di alimentazione in modo che riceva tutta la nutrizione di cui ha bisogno per riprendersi completamente. Il tuo veterinario ti mostrerà come utilizzare correttamente il tubo di alimentazione e ti aiuterà a impostare un programma di alimentazione. Mentre il tuo gatto è in via di guarigione, puoi posizionare la lettiera più vicino a dove riposa il tuo gatto e fare in modo che sia facile entrare e uscire dalla scatola.

Se stai trattando il tuo gatto con un farmaco topico (esterno) per le sue piaghe, è importante seguire tutte le istruzioni del tuo veterinario.

Dopo che il tuo gatto si è ripreso, il tuo veterinario stabilirà un programma per controlli regolari dei progressi. La recidiva è possibile, quindi il medico controllerà eventuali nuovi tumori e verranno eseguite radiografie del torace e dell'addome per vedere se ci sono nuovi tumori nei polmoni o negli organi interni.

Un recupero completo dipenderà dalle dimensioni e dalla posizione del tumore.

Prevenzione

Limita il tempo che il tuo gatto trascorre al sole, specialmente tra le 10:00 e le 14:00, quando il sole è più alto e i raggi sono più dannosi. Se il tuo gatto trascorre molto tempo sul davanzale della finestra durante il giorno, potresti prendere in considerazione l'idea di posizionare un'ombra o un riflettore sul vetro per bloccare i raggi UV. Se devi consentire al tuo gatto di uscire all'aperto durante le ore diurne, applica la protezione solare sulle orecchie e sul naso del tuo gatto prima che esca al sole. In alcuni casi, i tatuaggi possono essere applicati sulla pelle di colore chiaro come protezione solare permanente. Se dovessi notare nuove piaghe o tumori, porta il tuo gatto dal veterinario il prima possibile in modo che possa essere trattato immediatamente.

Questo articolo è originariamente apparso qui su PetMD.com .