Gatti E Cancro Alla Bocca

(Credito immagine: Getty Images)

Questo articolo per gentile concessione di PetMD.com .

Fibrosarcoma gengivale nei gatti

Quando i gatti invecchiano, a volte sviluppano escrescenze in bocca. Un tipo di crescita è un fibrosarcoma, una crescita cancerosa derivata dal tessuto connettivo fibroso. I fibrosarcomi hanno una neoplasia relativamente bassa, crescono lentamente e generalmente non si diffondono ad altri organi, sebbene invadano in modo aggressivo altri tessuti e ossa che sono vicini a loro. La sede più comune per un fibrosarcoma della bocca è nelle gengive (gengiva).





I gatti che sono affetti da fibrosarcomi gengivali hanno, in media, sette anni e mezzo, ma questi tumori sono stati osservati nei gatti di età compresa tra sei mesi e quindici anni. Il genere sembra avere un ruolo, con i gatti maschi che vengono visti per tumori gengivali più spesso delle femmine.

Sintomi e tipo

  • Salivazione eccessiva
  • Alitosi (alitosi)
  • Denti allentati
  • Difficoltà a raccogliere il cibo
  • Difficoltà a masticare il cibo (disfagia)
  • Sangue che esce dalla bocca
  • Una crescita in bocca
  • Perdita di peso

Cause

Le cause dei fibrosarcomi gengivali sono sconosciute.

Diagnosi

Il tuo veterinario avrà bisogno di una storia completa della salute del tuo gatto, dell'insorgenza dei sintomi e dei possibili incidenti che potrebbero aver preceduto questa condizione. Ad esempio, quando il tuo gatto ha smesso di mangiare, quando hai notato che i suoi denti erano allentati, quanto peso ha perso, ecc. Durante l'esame obiettivo sarà evidente una massa o un tumore in bocca e la posizione del gonfiore sarà differenziata dalle gengive o dai linfonodi sotto la mascella. I test standard includono un esame emocromocitometrico completo e un profilo biochimico per confermare che gli organi interni del tuo gatto siano in ordine funzionante. Il veterinario può anche ordinare immagini a raggi X del torace (torace) per assicurarsi che non vi siano prove che il tumore si sia diffuso nei polmoni. Verranno inoltre eseguite radiografie del cranio per vedere se una delle ossa del cranio è stata colpita dal tumore. In alcuni casi, è possibile utilizzare una tomografia computerizzata (TC) per determinare la gravità delle lesioni delle ossa del cranio fino a che punto il tumore si è metastatizzato (diffuso) nell'osso. Il veterinario eseguirà anche una biopsia del tumore per analisi di laboratorio. Questo aiuterà il tuo medico a determinare esattamente quale tipo di tumore è nella bocca del tuo gatto.



Trattamento

Il trattamento dipende da quanto è grande il tumore e da quanto l'osso circostante è interessato dal tumore. Se il tumore è molto piccolo e non interessa l'osso circostante, può essere rimosso mediante una tecnica che utilizza il congelamento (criochirurgia). Generalmente, una grande quantità di tessuto circostante deve essere rimossa insieme al tumore. In alcuni casi, questo significa che parte della mascella inferiore deve essere rimossa (emimandibulectomia) insieme al tumore. La maggior parte dei gatti guarisce bene dopo questo tipo di intervento chirurgico.

Se il tumore è troppo grande per essere rimosso in sicurezza, la radioterapia e / o la chemioterapia possono aiutare a controllare il tumore ei suoi sintomi per un po '.

Vita e gestione

Se il tumore del tuo gatto viene rimosso dalla criochirurgia, la sua bocca sarà dolorante per un po '. Dovrai dare al tuo gatto cibo abbastanza morbido da non dover essere masticato. In questo modo il tuo gatto potrà continuare a mangiare mentre la sua bocca guarisce e tornare a sentirsi normale il più rapidamente possibile. Il tuo veterinario può consigliarti su alcune opzioni alimentari appropriate.



Se il tuo gatto ha subito un intervento chirurgico per rimuovere il tumore e parte della mascella inferiore, rimarrà in ospedale per diversi giorni dopo l'intervento fino a quando non si sarà stabilizzato. Dovrà essere somministrato per via endovenosa (IV) durante questa fase di recupero. Il tuo veterinario monitorerà il livello di dolore del tuo gatto e la sua capacità di mangiare e bere. Una volta che il tuo gatto sarà in grado di tornare a casa, probabilmente avrà bisogno di mangiare cibo morbido per un po 'di tempo dopo. Poiché una parte della mascella inferiore è mancante, il tuo gatto impiegherà più tempo a mangiare un pasto mentre impara a compensare l'osso mancante. In alcuni casi, dovrai sederti con il tuo gatto e assisterlo, nutrendolo con piccole quantità di cibo a mano. Al tuo gatto potrebbero essere somministrati farmaci antidolorifici per aiutarlo durante la parte più difficile della fase di recupero. Segui attentamente le indicazioni del tuo veterinario per quanto riguarda i farmaci, la quantità e la frequenza, per evitare il sovradosaggio.

Se il tuo gatto non è in grado di sottoporsi a un intervento chirurgico a causa di complicazioni che lo renderebbero troppo pericoloso, il tuo veterinario potrebbe consigliarti la radioterapia o la chemioterapia. La chemioterapia può essere somministrata per via endovenosa o direttamente nel tumore. Entrambe queste terapie posso aiutare a ridurre le dimensioni del tumore e i sintomi del tuo gatto. Tieni presente che la radioterapia può anche far male alla bocca, quindi il tuo gatto dovrà mangiare cibi morbidi fino a quando il dolore non passa. Al tuo gatto potrebbero essere somministrati farmaci antidolorifici per alleviare il dolore. I farmaci utilizzati per questo tipo di trattamento possono talvolta causare nausea e vomito. Se il tuo gatto è affetto da questo effetto collaterale, potresti ricevere farmaci per aiutare a controllare la nausea in modo che il tuo gatto possa continuare a mangiare normalmente. Segui attentamente tutte le indicazioni sui farmaci e consulta il tuo veterinario in caso di dubbi. Il sovradosaggio di farmaci è una delle cause di morte più prevenibili nei gatti.

Questo articolo è originariamente apparso qui su PetMD.com .