L'atto di autoamputazione del gatto potrebbe avergli salvato la vita

L'eroico atto di autoconservazione di un gatto probabilmente gli ha salvato la vita. Un ufficiale dei servizi animali ha trovato un gatto di 3 anni che vagava per un parcheggio per roulotte e, secondo l'Asheville Humane Society in N.C., il felino di 4 libbre stava morendo di fame, coperto di pulci, denti mancanti e affetto da un'infezione.

Qualcuno aveva deliberatamente legato un laccio per scarpe attorno alla zampa anteriore destra del gatto, interrompendo la circolazione all'arto. Quando il flusso di sangue cessò, l'arto iniziò a morire. Karen Shenar, presidente della Asheville Humane Society, ritiene che il gatto potrebbe aver dovuto auto-amputare l'area infetta per rimanere in vita.





Il gatto, di nome Noelle come è stato trovato il giorno prima di Natale, è stato recentemente sottoposto a un intervento chirurgico per completare l'amputazione della gamba. Il gatto ora a tre zampe è stato allevato in salute e sta cercando un proprietario amorevole che merita riccamente.

Puoi vedere più di Noelle in un video della Asheville Humane Society: