Gatto per presidente: 7 gatti fantastici che hanno corso per un ufficio politico

(Credito immagine: JENNIFER YOUNG / AFP / Getty Images)

A volte trattare con i politici può diventare un po 'stancante. Invece, alcune persone preferiscono lavorare con i politi-cats.

Nello spirito del Presidents Day, è un buon momento per pensare ai nostri leader mondiali. Forse un sovrano felino non sarebbe una cattiva idea. Ad ogni modo, sembrano avere già molto potere su di noi!





Incontra questi sette fantastici gatti che hanno corso per una carica politica. Scopri quale di loro ha effettivamente ottenuto il lavoro!

1. Barsik è candidato a sindaco di una città siberiana

Barsik , un popolo scozzese, ha ottenuto il 91,6 per cento dei voti in un sondaggio non ufficiale per il sindaco di una città siberiana chiamata Barnaul. I residenti erano stanchi della corruzione e degli scandali e volevano un tipo diverso di politico.



Nonostante la sua popolarità, purtroppo non si è mai registrato come candidato formale. Ma se l'avesse fatto, avrebbe potuto prendere la vittoria con una schiacciata.

2. Limberbutt McCubbins voleva essere il presidente degli Stati Uniti

Limberbutt McCubbins del Kentucky ha ufficialmente registrato la sua candidatura a Presidente degli Stati Uniti con la FEC . Correva con il Partito Democratico e aveva una pagina web della campagna che spiegava le sue piattaforme, inclusi salari equi, un codice fiscale giusto e assistenza sanitaria a prezzi accessibili per gli animali.



È stato approvato dalla pubblicazione Jezebel ed è apparso in altre importanti pubblicazioni dei media. L'hashtag di Limberbutt era, abbastanza opportunamente, #meowisthetime.

3. Anche il dottor Jekyll è candidato alla presidenza

Sembra che ci siano molti felini in competizione per la posizione politica più potente del mondo. Il dottor Jekyll è un soffice gatto arancione che è anche candidato alla presidenza degli Stati Uniti. Anche lui si è ufficialmente registrato presso la FEC.

Il dottor Jekyll ha anche vinto un HuffPost Live Pet Dibattito .

4. Morris The Cat ha corso per il sindaco in Messico

Morris , un adorabile gatto bianco e nero, è candidato sindaco di Xalapa, in Messico. Anche se la sua elezione è avvenuta alcuni anni fa, ha ancora più di 350.000 Mi piace la sua pagina Facebook .

Il proprietario di Morris ha detto della sua campagna: '(Morris) dorme quasi tutto il giorno e non fa nulla, e questo si adatta al profilo di un politico'.

Il suo nome in realtà non figurava nella scheda elettorale, ma i cittadini erano incoraggiati a scrivere in suo nome quando votavano.

5. Hank ha ottenuto 6.000 voti per iscritto per il Senato degli Stati Uniti

Un gatto ha fatto una bella figura in un'elezione. Hank è candidato al Senato degli Stati Uniti in Virginia nel 2012 ed è riuscito a ottenere 6.000 voti per iscritto. Era un gatto Maine Coon che correva come indipendente, con una piattaforma che includeva il salvataggio di animali, programmi di sterilizzazione / castrazione e crescita del lavoro.

Oltre a ottenere così tanti voti, Hank ha anche ricevuto $ 16.000 in donazioni, che sono andate ai gruppi locali di soccorso degli animali. Hank è morto nel 2014 all'età di 13 anni; tuttavia, la sua pagina Facebook ha ancora più di 100.000 follower.

In effetti, i fan di Hank hanno lavorato su un documentario sulla sua corsa al Senato rilasciata nel 2016.

6. Earl Grey ha corso per il primo ministro canadese

Il prossimo sulla nostra lista è Earl Grey, il gatto che ha corso per il primo ministro canadese come leader del Tuxedo Party. L'obiettivo della campagna di Earl Grey era quello di aumentare la consapevolezza sulla crudeltà sugli animali, in particolare le leggi approvate durante il periodo vittoriano che non erano più efficaci.

Earl Grey si è candidato anche per il Premier della Nuova Scozia nel 2013 e il suo defunto fratello, Tuxedo Stan, è candidato a sindaco di Halifax nel 2012. Earl Grey era più timido di suo fratello Stan, ma un po 'di erba gatta è bastato a corromperlo 'Incontra e saluta' con i potenziali elettori.

7. Stubbs divenne sindaco di Talkeetna, Alaska

E ultimo, ma certamente non meno importante, è un gatto che ha effettivamente ricoperto una carica politica. Stubbs è stato sindaco di Talkeetna, Alaska dal 1997 fino alla sua morte nel 2017.

Ha visto dai 30 ai 40 turisti al giorno. Ogni giorno, il simpatico gatto arancione andò in un ristorante e bevve acqua da un bicchiere di vino foderato di erba gatta.

Alcune fonti dicono che Stubbs era solo un sindaco onorario, poiché Talkeetna è un quartiere storico. Altri dicono che è stato eletto dopo una campagna di riscrittura di successo. Ma anche se ora ha vissuto fino a 20 anni, non ha mai rallentato.

Nel 2014, all'età di 16 anni, è anche candidato al Senato degli Stati Uniti.

Non dimenticare che il giorno del presidente è il 17 febbraio di quest'anno, quindi potresti avere il giorno libero!Più tempo per stare a casa e accarezzare il tuo capo felino peloso.

Pensi che il tuo gatto sarebbe un buon politico? Prenderesti in considerazione la possibilità di votare per un gatto alla presidenza o ad altre cariche politiche? Allora fatecelo sapere nei commenti qui sotto!

Salva

Salva