Gatto dall'Iran alla ricerca di una casa in America

Un gatto nato con gambe deformate ha fatto il viaggio di 8.000 miglia e 20 ore da Teheran , Iran , per San Francisco , e ora sta cercando una casa in America.

Maloos, un felino bianco e arancione, è stato trovato per le strade di Teheran da Sayeh Animal Guardians, un gruppo iraniano per i diritti degli animali. Il gatto senza casa era coperto di piaghe e trascinava dietro di sé le zampe posteriori, risultato di un difetto congenito. Aveva anche un frammento di scheggia conficcato in faccia vicino all'occhio sinistro.





Tradotto, Maloos significa 'molto carino' e 'adorabile'.

Le risorse per prendersi cura degli animali sono gravemente limitate nel paese del Medio Oriente e le procedure chirurgiche avanzate per i gatti sono estremamente rare. Nonostante queste limitazioni, i veterinari iraniani hanno cercato di riparare una delle gambe di Maloos; purtroppo l'arto si è infettato e ha dovuto essere amputato.

Incerto sul futuro dell'animale e sperando di dare al gatto una possibilità per una vita migliore, Maloos è stato mandato a San Francisco, dove attualmente risiede SF Cura e controllo degli animali . Da quando è arrivato in America, secondo quanto riferito, il gatto sta meglio e gli è stata estratta la scheggia dalla faccia.



Chiunque sia interessato a Maloos (vedi video sotto), o per fare una donazione per la sua continua cura, dovrebbe visitare il Sito web della città e della contea di San Francisco per la cura e il controllo degli animali .