I gatti possono avere olio d'oliva? L'olio d'oliva è sicuro per i gatti?

Bottiglia di olio d

I gatti possono avere l'olio d'oliva?La risposta breve è sì, la maggior parte dei gatti può farlo. Tuttavia, ci sono alcune cose che dovresti considerare e precauzioni che dovresti prendere prima di aggiungere l'olio d'oliva al cibo del tuo gatto.

L'olio d'oliva è un alimento base nella maggior parte delle cucine e di solito è suggerito come aggiunta sana alla dieta umana, soprattutto con i suoi benefici antiossidanti. Ma lo sapevi che l'olio d'oliva non è solo sicuro per i gatti, ma offre anche benefici per la salute?





Ovviamente,devi sempre chiedere al tuo veterinario prima di aggiungere qualsiasi cosa alla dieta del tuo gatto, compreso l'olio d'oliva. È meglio chiedere prima al tuo veterinario, poiché conosce le esigenze di salute del tuo gatto.

Vediamo perché l'olio d'oliva è sicuro per i gatti e come il tuo felino può diventare più sano quando aggiungi l'olio d'oliva alla loro dieta.

L'olio d'oliva è sicuro per i gatti?

Gatto in cucina

Olio d'oliva non è considerato un alimento tossico ed è generalmente sicuro per la maggior parte dei gatti da consumare.



Questo vale anche per i cibi sicuri per i gatti che potresti aver cucinato con olio d'oliva, come il pollo. Tuttavia, alcune spezie e altre aggiunte alle ricette possono essere tossiche per i gatti.

È meglio assicurarti che cibi come il pollo siano semplici tranne l'olio d'oliva se prevedi di condividerli con il tuo gattino.

Quali sono i benefici per la salute dell'olio d'oliva per gatti?

Gatto sul bancone

Prima di tutto, l'olio d'oliva è un ottimo antiossidante e contiene molta vitamina E. Questo può aiutare a migliorare il sistema immunitario di un gatto.



Poiché l'olio d'oliva contiene anche grassi monoinsaturi, può effettivamente aiutare a scongiurare il diabete e le malattie cardiovascolari associate nei felini. L'olio d'oliva può anche aiutare un gatto perdere peso a causa del modo in cui i grassi monoinsaturi scompongono le cellule adipose nel corpo dell'animale.

Infine, mangiare olio d'oliva può aiutare a mantenere il pelo e la pelle del gatto in condizioni sane e lucenti. Alcuni casi di felino stipsi sono stati curati anche alimentando l'olio d'oliva di gatto!

Come dovresti dare olio d'oliva al tuo gatto?

Gatto che mangia

Ovviamente l'olio d'oliva è un grasso, quindi a meno che non sia consigliato dal veterinario, non dovresti aggiungerne troppo alla dieta del tuo gatto. Comune raccomandazioni suggerisci di aggiungere un cucchiaino di olio d'oliva al cibo normale del tuo gatto due o tre volte a settimana.

Inoltre, assicurati che l'olio d'oliva che stai dando da mangiare al tuo gatto sia autentico olio d'oliva. Il mercato è pieno di oli d'oliva contraffatti, quindi cercane uno che sia contrassegnato come 'primo spremuto a freddo' sulla bottiglia ed elenchi l'origine dell'olio.

Il tuo gatto ha mai assaggiato l'olio d'oliva? Hai usato l'olio d'oliva per migliorare la salute del tuo gatto? Raccontacelo nei commenti qui sotto!