I gatti possono mangiare il tonno? Il tonno è sicuro per i gatti?

Un gattino soriano che mangia

'Posso nutrire il mio gatto con il tonno?' Probabilmente fai questa domanda se vuoi condividere un boccone di sushi o un panino al tonno con il tuo gatto, o forse hai finito il cibo per gatti e ti stai chiedendo se una scatola di tonno sia un sostituto sicuro. Gli esseri umani mangiano tonno da una lattina, tonno cotto o talvolta anche tonno crudo, quindi è sicuro per i gatti mangiare?

La risposta a quella domanda è si, la maggior parte dei gatti può tranquillamente mangiare un po 'di tonno, ma solo con moderazione e solo a determinate condizioni. In alcune circostanze, il tonno può essere molto dannoso per i gatti.Devi sempre chiedere al tuo veterinarioprima di condividere qualsiasi cibo umano con i tuoi gatti, compreso il tonno.





Ecco cosa dovresti sapere dare da mangiare al tonno ai gatti .

Quando il tonno è sicuro per i gatti?

Kevin il gatto, mangia una scatoletta di tonno dal tavolo

Il tonno è generalmente sicuro per i gatti se mangiato solo con moderazione, non dovrebbe sostituire il normale pasto equilibrato del tuo gatto.

Sebbene il tonno fornisca al tuo gatto buone porzioni di proteine ​​e omega 3, non fornirà altre vitamine e sostanze nutritive necessarie di cui ha bisogno. Mangiare tonno troppo spesso può portare a gravi problemi di salute nei gatti.



L'opzione più sicura per il tonno da dare al tuo gatto è il tonno reale al 100%, poiché alcuni tipi di tonno contengono aromi di pesce artificiali che non sono salutari per i gatti e possono essere collegati all'ipertiroidismo. Controlla l'etichetta e assicurati che non ci siano additivi o prodotti chimici.

Se hai intenzione di nutrire il tuo gatto con il tonno da una lattina, assicurati che sia tonno in acqua, non sott'olio. Puoi usare l'acqua di tonno sul cibo normale del tuo gatto per stimolare l'appetito se è un tipo schizzinoso, ma dovresti gradualmente svezzarlo. Parla con il tuo veterinario se vuoi fare un tentativo.

Per il tonno fresco e preparato al banco, assicurati che sia disossato e non stagionato. Il condimento può contenere aglio, spezie e altri additivi tossici o malsani da consumare per i gatti.



Inoltre, tieni presente che le ossa cotte possono frantumarsi o scheggiarsi e danneggiare il tratto gastrointestinale del tuo gatto o causare soffocamento. Cuocere bene il tonno prima di servire.

Se vuoi che il tuo gatto sia a dieta cruda, devi discuterne con il tuo veterinario e imparare i modi corretti per preparare cibi crudi che riducono i rischi di batteri o parassiti per te e il tuo gatto.

Quando il tonno fa male ai gatti?

Gatto che mangia da una ciotola su uno sfondo bianco

Ci sono molte ragioni per cui non dovresti nutrire il tonno con il tuo gatto regolarmente.

Il tonno è un pesce di acque profonde che non fa parte della dieta regolare di un gatto. Non può soddisfare tutte le loro esigenze nutrizionali quotidiane. Ecco perché è meglio usarlo come un trattamento a volte o mescolato con un pasto normale in alcune occasioni.

Qui ci sono alcune circostanze in cui il tonno può essere dannoso per i gatti :

  • Dipendenza dal tonno.L'odore e il sapore del tonno possono essere così attraenti per alcuni gatti che diventano dipendenti e rifiutano di mangiare qualsiasi altro cibo.
  • Tonno sovralimentato.Il tonno non può fornire ai gatti tutte le vitamine e i nutrienti di cui hanno bisogno per sopravvivere. Possono soffrire di carenza di vitamina E, ad esempio, che può causare una malattia del grasso giallo, una condizione che causa infiammazione e danni ai tessuti sotto la pelle.
  • Avvelenamento da mercurio.Il tonno contiene piccole quantità di mercurio. In grandi dosi o in piccole dosi somministrate per un lungo periodo di tempo, può avvelenare i gatti.
  • Allergie.Alcuni gatti, infatti, sono allergici al tonno. Se il tuo veterinario dice che va bene per te dare il tonno al tuo gatto, inizia con una quantità molto piccola e controlla gonfiore, tosse, starnuti, prurito e altri segni di una reazione allergica. Se il tuo gatto è allergico al tonno, non daglielo più.

Come dovrei nutrire il tonno al mio gatto?

Gatto che viene nutrito con tonno, primo piano

Devi primaconsultare il veterinarioprima di nutrire il tonno del tuo gatto. Possono darti porzioni adeguate, consigli per preparare il tonno e farti sapere quanto spesso puoi dare il tonno al tuo gatto.

Se il veterinario dice che puoi provare a dare del tonno al tuo gatto, dagli una piccola quantità all'inizio e guarda come reagiscono. Se hanno sintomi di una reazione allergica o si ammalano, fermati dando il tonno al tuo gatto .

Il tonno dovrebbe essere solo un piacere a volte per il tuo gatto ed è meglio mescolarlo con il cibo normale del tuo gatto. Una lattina piena di tonno è troppo per una singola porzione. Un cucchiaino di tonno alcune volte a settimana dovrebbe essere sufficiente. Non dovrebbe costituire una parte significativa della loro dieta.

Puoi servire il tonno di gatto da una scatola o il tonno fresco. Se proviene dalla lattina, come accennato in precedenza, assicurati che sia vero tonno in acqua senza additivi o prodotti chimici. Puoi usare l'acqua sul cibo normale del tuo gatto per incoraggiarlo a mangiare, anche se questo non dovrebbe essere fatto per un lungo periodo di tempo, e alla fine dovrai svezzarlo.

Se vuoi servire il tonno fresco al tuo gatto, assicurati che sia disossato e non abbia spezie o ingredienti aggiunti che potrebbero essere dannosi per il tuo gatto.

Il tuo gatto prende mai il tonno come regalo? Quali altri tipi di cibo piace mangiare al tuo gatto? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Articoli Correlati: