Fai uno stupido giorno di domande: 3 domande che sicuramente non sono stupide da fare per i nuovi genitori di gatti!

Giovane donna a casa che gioca su Ask A Stupid Question Day con il suo gatto, ha sottolineato con la mano sulla testa, scioccata dalla vergogna e dal viso sorpreso, arrabbiato e frustrato. Paura e turbamento per errore.

Il 28 settembre è noto come Ask A Stupid Question Day. Se stai considerando adottare un gatto , la sensazione di voler fare una domanda 'stupida' è qualcosa che potresti conoscere bene, soprattutto se non sei cresciuto in una casa a misura di felino.

Ma nello spirito di questa strana vacanza con hashtag, nessuna domanda è troppo sciocca da porre, soprattutto prima di assumersi l'impegno di adottare un gatto!





Ecco tre cose a cui i genitori di gatti per la prima volta potrebbero essere sollevati di sapere le risposte a Ask A Stupid Question Day!

Quante lettiere ho bisogno?

gattino nella lettiera

Se stai prendendo un gatto, ovviamente hai bisogno solo di uno cestino dei rifiuti . Ma se stai cercando di portare a casa due o più gattini, la regola standard è che hai bisogno della stessa quantità di lettiera dei gatti,Di Piùancora uno.

Quindi, ad esempio, due gatti dovrebbero avere a disposizione tre lettiere.



L'idea è che i gatti possano essere territoriali riguardo a dove fanno i loro affari, e in questo modo avrai sempre una scatola aperta, per così dire. Per non parlare del fatto che è bene avere una lettiera di riserva per le emergenze e le situazioni di viaggio.

Boli di pelo: di cosa si tratta e dovrei essere preoccupato?

gatto con palla di pelo sul divano

Potresti averne sentito parlare boli di pelo , ma la prima volta che vedi il tuo gatto vomitarne uno, probabilmente penserai che qualcosa non va seriamente. Il tuo gatto si solleverà e ansimerà e sembrerà che stia soffrendo, e poi rigurgiterà quella che sembra una piccola salsiccia viscida.

Questo è naturale. Mentre i gatti si puliscono da soli, i peli possono finire nel loro tratto digestivo, quindi c'è da aspettarsi il bolo di pelo occasionale. Non c'è nulla di cui preoccuparsi, ma puoi sempre fare il check-in con il tuo veterinario se sei preoccupato.



Puoi ridurre al minimo questo problema partecipando sessioni di toelettatura regolari .

Ma tieni d'occhio il tuo gatto per assicurarti che non vomiti troppo spesso. Questo può sicuramente essere un segno che qualcosa non va e dovresti portarlo all'attenzione del tuo veterinario.

Devo tagliare le unghie del mio gatto?

zampa di gatto e artigli accanto al clipper

Sebbene i gatti siano creature naturalmente pulite e che si auto-governano, i veterinari e i toelettatori spesso te lo raccomandano tagliare le unghie di un gatto ogni paio di settimane. Sfortunatamente, lo svantaggio di questo è che non solo alla maggior parte dei gatti non piace farsi tagliare le unghie, ma quelle unghie ricrescono rapidamente.

Un'altra scuola di pensiero suggerisce di saltare il taglio delle unghie per assicurarti che il tuo gatto abbia molte opzioni per grattarsi, come tiragraffi e aggeggi di cartone ondulato, che possono aiutare a tenere sotto controllo le unghie in modo più naturale.

Hai una domanda stupida da porre sui gatti? Ci sono altre cose che i nuovi genitori di gatti dovrebbero sapere durante il Ask A Stupid Question Day? Fateci sapere nei commenti qui sotto!