I rifugi per animali funzionano come società

Estratto daLittle Boy Bluedi Kim Kavin

Questo post è apparso per la prima volta su Notizie e opinioni sugli animali domestici





Avevo sentito più e più volte parlare di Northeast Animal Shelter a Salem, Massachusetts, una struttura che i soccorritori di tutto il sud sentonoilstazione di transito gold standard per cani come Blue che sono in transito verso case permanenti. Ed è nata, ho scoperto in una telefonata, perché una donna di nome Cindi Shapiro ha letto per casoIl giornale di Wall Streetgiovedì 6 marzo 1970.

Shapiro aveva solo venticinque anni, neolaureato alla Harvard Business School. Amava gli animali, quindi i suoi occhi gravitavano naturalmente verso un particolare titolo in prima pagina. 'Con le giuste tattiche, è facile commercializzare un gatto a tre zampe: il rifugio per piccoli animali riesce imitando i grandi affari'.

L'articolo, del giornalista dello staff William Mathewson, raccontava la storia di Alexander Lewyt (pronunciato LOO-it). A quel tempo, il residente di Long Island, New York, aveva sessantasei anni ed era noto soprattutto per aver inventato l'aspirapolvere Lewyt. Fu venduto porta a porta dopo la seconda guerra mondiale con la promessa alle casalinghe che non avrebbe interferito con la ricezione delle loro radio big-box o televisori in bianco e nero.



IlrivistaL'articolo spiegava come Lewyt fu coinvolto nella North Shore Animal League di Long Island nel 1969, quando sua moglie lo convinse a donare $ 100. Lewyt si è incuriosito su come sarebbero stati spesi i suoi soldi, quindi ha fatto visita al ricovero di venticinque anni. Era aperto solo due ore al giorno per cinque giorni alla settimana, aveva un impiegato a tempo pieno e aveva a malapena un flusso di cassa sufficiente per tenere le luci accese. 'Agivano anche come accalappiacani locali', ha detto Lewyt alrivista, 'E stavano perdendo soldi per ogni cane che catturavano.'

Lewyt pensava che fosse un modo piuttosto stupido per eseguire un'operazione, così ha insegnato ai direttori del rifugio sulle campagne di direct mail. Lavorando con la Publishers Clearing House, che si trovava vicino al rifugio di Long Island, Lewyt ha prodotto una lettera con la fotografia di un cucciolo e di un gattino. La lettera chiedeva ai suoi 28.000 destinatari: 'Dareste un dollaro, solo $ 1, PER SALVARE LE LORO VITE?' Lewyt ha anche ottenuto un testimonial di celebrità per donare la sua firma. Era il cantante Perry Como.

Quella spedizione ha portato $ 11.000, che è l'equivalente di circa $ 67.000 oggi. Entro i successivi cinque anni, il personale del rifugio è cresciuto da uno a venticinque dipendenti, le sue ore di funzionamento sono aumentate ogni giorno dell'anno e il solo budget pubblicitario è stato stanziato a $ 50.000 (circa $ 125.000 in dollari attuali). Ecco perchèIl giornale di Wall Streetaveva preso atto. Lewyt gestiva il rifugio come se fosse una società, il lavoro che avrebbe continuato fino alla sua morte nel 1988. 'Abbiamo lo stesso concetto di portare qualsiasi prodotto al pubblico', ha detto Lewyt alrivistanel 1975. “Abbiamo i nostri crediti, le nostre scorte. E se un prodotto non si muove, abbiamo una promozione. . . . La maggior parte dei rifugi per animali sono gestiti da persone ben intenzionate che non sanno nulla della raccolta di fondi o della gestione del luogo come un'azienda. L'unico motivo per cui non falliscono è che una vecchietta muore ogni anno e lascia loro qualcosa. '



Era tutto ciò che Cindi Shapiro aveva bisogno di leggere.

'Questo articolo è stato un'epifania per me', ricorda. 'Ha messo insieme tutto ciò che volevo fare con tutto ciò per cui ero stato addestrato.'

Shapiro ha trovato il numero di Lewyt in un grosso elenco telefonico stampato, lo ha chiamato senza preavviso e ha detto che voleva fare quello che lui stava facendo vicino a Manhattan, solo nel Massachusetts. Trascorse i successivi quarantacinque minuti a rimproverarla dal suo capo della linea telefonica, come un padre potrebbe aggredire una figlia che dice di voler rifiutare un'offerta di lavoro aziendale e invece diventare una pittrice di arte espressionista astratta. Lewyt ha detto a Shapiro che il salvataggio degli animali è stato un impegno per tutta la vita e che il lavoro potrebbe essere assolutamente straziante. Ha cercato di spaventare il neo-laureato del college insistendo sul fatto che non c'era un bel soldo da guadagnare.

'Quando ha finito, forse solo perché ero ancora in linea dopo tutto quello, mi ha invitato a Long Island per vedere cosa stava facendo', mi ha detto Shapiro. 'Alla fine del fine settimana, mi ha detto che avrebbe sempre voluto sapere se il suo concetto poteva essere duplicato e che ero la prima persona che aveva incontrato ad avere la possibilità di riuscirci. Mi ha detto: 'Ti darò le dieci prove di Hercules, ti farò fare cose come una proiezione finanziaria e uno studio di marketing, per vedere se puoi farcela.' '

Non molto tempo dopo che Shapiro ha completato le imprese di forza mentale di Lewyt, le ha inviato un assegno di $ 5.000. Ha affittato il seminterrato dell'ufficio di un veterinario con spazio per appena dieci gabbie. Era il 1976, ben trentacinque anni prima che mettessi piede nell'attuale incarnazione di Rifugio per animali a nord-est a Salem, nel Massachusetts. Quando sono entrato nel parcheggio, non ho visto un solo accenno delle umili radici dell'organizzazione.

Nota di Michele Hollow, editore Pet News and Views:io rivisto Il libro di Kim all'inizio di questo mese. Volevo condividere questo estratto con voi per la sua importanza. Da quando ho sentito Mike Arms , presidente di Helen Woodward Animal Center (HWAC), parla dell'importanza di gestire i centri per animali come attività commerciale, qualcosa dentro è scattato. Aveva perfettamente senso, come possiamo vedere e imparare da modelli come Northeast Animal Shelter e HWAC. HWAC ha un meraviglioso programma che si concentra proprio su questo argomento .

Tutti coloro che amano gli animali dovrebbero leggere Little Boy Blue .