8 consigli per la gestione degli allergeni del gatto in casa

bambina che spolvera un gatto

Quando si tratta di allergie, un grammo di prevenzione vale una libbra di cura. Ciò è particolarmente vero se gli allergeni dei gatti in casa ti rendono infelice.

Le pulizie di primavera possono aiutare a eliminare alcuni di questi allergeni, ma se il tuo gatto perde il cappotto invernale in questo periodo dell'anno potrebbe essere necessario eseguire alcuni passaggi aggiuntivi.





Sia che tu abbia il naso occasionale o che tu abbia prurito agli occhi e eruzioni cutanee, le allergie ai gatti possono essere un dolore. Ma non significa che devi rinunciare ad avere un amico felino: devi solo prendere alcuni accordi in anticipo e tenere il passo con alcuni allenamenti e compiti lungo la strada.

Ecco un elenco di suggerimenti per iniziare a gestire gli allergeni dei gatti nel tuo spazio vitale.

1. Prendi la tua medicina

Non rallentare se il tuo dottore ti consiglia di prendere un farmaco per l'allergia su prescrizione di qualche tipo. Segui le indicazioni per un tee.



Alcuni farmaci devono accumularsi nel tuo sistema; dosi mancanti possono smorzarne l'efficacia.

Se soffri di allergie e non hai ancora visto un medico, ora è il momento migliore. Una rapida visita dal medico può fare miracoli per ridurre i sintomi.

2. Tratta prima le tue altre allergie

Problemi di pelliccia. Giovane casalinga malata che utilizza gocce nasali mentre soffre di allergia al pelo di gatto

Hai allergie a cose come polvere, muffe o raffreddore da fieno? L'aggiunta di un gatto al mix può ovviamente aumentare l'assalto al tuo sistema.



Prendi tutti i passaggi necessari per eliminare questi altri fastidi dall'equazione e sarai sicuramente più felice e meno starnutito.

Questo è un altro motivo per cui un test allergologico è un'ottima idea. Fissa l'appuntamento dal dottore!

3. Abbraccia l'ora del bagno

Le proteine ​​responsabili della tua reazione allergica si accumulano sulla pelle del tuo gatto nel tempo. Il tuo gattino potrebbe non amarlo, ma se tu farsi il bagno occasionalmente, puoi evitare accumuli pesanti.

Cerca uno shampoo che riduce gli allergeni per un impatto maggiore. Parla con il tuo veterinario di quanto spesso dovresti fare il bagno al tuo gatto. Non vuoi fare il bagno eccessivo e asciugare la pelle del tuo micio.

Per la maggior parte, i gatti si mantengono puliti e molti gattini odiano assolutamente l'acqua. Con quello in mente,questa potrebbe non essere un'opzioneper ogni genitore gatto.

4. Limita la portata del tuo gatto

Tabby kitten sulle scale

Tieni il micio fuori dalla tua camera da letto e da altri punti sensibili della tua casa per aumentare le tue zone sicure: la tua camera da letto ha senso perché aumenterai anche le tue possibilità di dormire riposante.

Ad esempio, se hai una casa a più piani, prova a limitare il tuo gatto al piano terra.

Hai pavimenti in legno? Tieni il gattino in quelle aree, se possibile, poiché è più facile tenerle pulite.

5. Ridurre i tessuti difficili da lavare in casa

Tappeti, tende e tappezzeria intrappolano facilmente i peli, quindi scegli altre opzioni facilmente lavabili quando puoi. Potresti optare per tende invece di tende, per esempio, o stuoie invece di tappeti a grandezza naturale.

La biancheria da letto a prova di allergia può essere una buona scelta come parte di un più ampio programma di controllo delle allergie.

Le fodere per mobili che puoi gettare nella lavatrice potrebbero anche mantenere i tuoi divani e sedie un po 'più privi di allergeni.

6. Purificatori d'aria funzionano

Deumidificatore con pannello touch, indicatore di umidità, lampada uv, ionizzatore d

Questo suggerimento viene fornito con una parola di cautela: i migliori purificatori d'aria sono costosi. I filtri dell'aria più economici possono aiutare, ma probabilmente dovrai lasciare cadere qualche moneta per ottenerne uno che faccia una forte differenza.

Detto questo, i genitori di animali domestici con allergie che hanno questi filtri dell'aria raramente si pentono della decisione e spesso affermano che non tornerebbero alla vita del pre-filtro, anche dopo aver speso i soldi.

Procurati un purificatore d'aria che utilizzi filtri HEPA e sostituiscili come consigliato. Se lasci il filtro troppo a lungo, le tue allergie sono destinate a tornare con una vendetta.

7. Esci dalle pulizie di casa se puoi

Questo è il miglior consiglio finora, giusto?

Seriamente, però, passare l'aspirapolvere, spolverare, ecc. Solleva polvere e peli, che possono essere entrambi cuciti con allergeni di gatto.

Se riesci a convincere qualcun altro ad affrontare questo lavoro, potresti essere risparmiato da un attacco. Forse puoi offrirti di scambiare alcune faccende. Fai qualcosa di meno rischioso per gli allergeni, come cucinare, lavare i piatti o svolgere alcuni compiti organizzativi.

8. Pulisci la lettiera: molto

Gatto che usa il gabinetto, gatto nella lettiera, fa la cacca o urina, fa la cacca in un bagno di sabbia pulita. Pulizia della lettiera per gatti. Un gatto che guarda la propria cacca nella lettiera blu. Lettiera per gattini. Gatto a casa.

È un punto caldo di allergia. Ottieni una lettiera che si accumuli bene e non si spolveri.

Questo è un altro grande compito per tutti i coinquilini non allergici che potresti avere, poiché pulire la lettiera potrebbe far impazzire le tue allergie. Di nuovo, forse puoi scambiare le faccende per mantenere le cose giuste.

Quali altri suggerimenti hai per le persone che soffrono di allergie lievi causate dai loro familiari pelosi? Come mantieni la tua casa priva di allergeni? Fateci sapere nei commenti qui sotto!