7 sintomi che non dovresti ignorare nel tuo gatto

Gatto sonnolento premuroso della donna a casa

In questi tempi economici difficili, i proprietari di animali domestici sono alla ricerca di modi per risparmiare sui loro animali domestici. Sfortunatamente, questo porta anche le persone a ritardare la ricerca di cure mediche perché non sono sicure se una visita dal veterinario sia assolutamente necessaria. La maggior parte delle persone sa se un animale domestico è crollato, ha avuto un attacco epilettico, sanguina, è gonfio, incapace di camminare o è stato ferito, dovrebbero consultare rapidamente il veterinario. Ma per quanto riguarda altri sintomi più sottili? Quando dovresti assolutamente, positivamente portare il tuo gatto dal veterinario? Ecco alcuni esempi di alcuni segni clinici comuni che non dovresti mai ignorare nel tuo gatto.

1. Difficoltà a respirare

Qualsiasi cambiamento nella respirazione del tuo gatto deve essere affrontato immediatamente. Poiché i gatti hanno piccole vie respiratorie, anche problemi respiratori apparentemente minori possono portare rapidamente a situazioni pericolose per la vita. Se il tuo gatto tossisce, ansima più del normale, si affatica facilmente o improvvisamente ha un respiro rumoroso o rumoroso, dovrebbe essere esaminato immediatamente dal veterinario. Malattie cardiache e polmonari, infezioni, ostruzioni e altro possono causare problemi respiratori improvvisi.





2. Diarrea

La diarrea che persiste per più di un giorno dovrebbe sempre essere affrontata. Poiché i gatti sono più piccoli degli umani, possono disidratarsi più rapidamente di noi. Inoltre, a nessuno piace pulire i tappeti e le lenzuola sporche! Se il tuo gatto ha feci molli che durano più di un giorno, fai un favore al tuo gatto (ea te stesso) e fallo controllare. La maggior parte degli animali domestici può ricevere semplici trattamenti che li faranno sentire meglio in pochissimo tempo.

3. Vomito

È previsto il vomito una volta dopo aver mangiato la spazzatura. Vomitare tre o più volte in un giorno è preoccupante e vomitare tre o più volte in un'ora può essere un'emergenza. In generale, se il tuo gatto vomita più di tre volte al giorno, dovrebbe essere visto dal tuo veterinario. Ci sono numerose cause di vomito nei gatti; fortunatamente, la maggior parte di loro non è pericolosa per la vita. Non correre il rischio che il tuo gatto soffra di ostruzione intestinale, infezione, pancreatite, malattie epatiche o renali, squilibrio ormonale o peggio. Prima viene diagnosticato e trattato il tuo gatto, migliore (e meno costoso) il trattamento.

4. Aumento improvviso del consumo di acqua o della minzione

I cambiamenti nella sete e nella minzione possono essere difficili da identificare nei gatti. Se improvvisamente osservi costantemente il tuo gatto nella sua ciotola dell'acqua, usando la lettiera più frequentemente, porta il tuo gatto dal veterinario. Questi segni clinici possono essere associati a diabete, malattie renali o epatiche, infezioni renali o della vescica, avvelenamento, malattie ormonali e altro.



5. Non mangiare per 48 ore

L'appetito di un animale domestico viene preservato a meno che non ci sia qualcosa di gravemente sbagliato. Quando un gatto non mangia per due giorni consecutivi, dovresti essere preoccupato. Ritardando il trattamento, il tuo animale domestico sperimenta ulteriori carenze nutrizionali che possono prolungare o complicare la guarigione. I gatti, specialmente quelli che sono in sovrappeso e non mangiano, possono anche sviluppare un'insufficienza epatica acuta pericolosa per la vita. Prendi molto sul serio la mancanza di appetito del tuo gatto e cerca assistenza medica il prima possibile.

6. Feci scure o sanguinanti

Le feci scure, nere o simili al catrame sono spesso associate al sangue digerito nelle feci. Il sangue rosso vivo spesso accompagna la colite o le condizioni delle ghiandole anali. Ad ogni modo, dovresti far controllare il tuo gatto quando vedi cambiamenti nelle sue feci. Ulcere sanguinanti, parassiti intestinali, corpi estranei e altro possono causare feci scure o sanguinanti e devono essere trattate il più rapidamente possibile.

7. Incapace di defecare o urinare

Un animale domestico che si sta sforzando o non è in grado di urinare o defecare è in pericolo immediato. Oltre al rischio di rottura della vescica o dell'uretra, insufficienza renale, avvelenamento del sangue, convulsioni e condizioni anche peggiori, il tuo gatto dovrebbe avere immediatamente assistenza medica. Molti gatti iniziano a sforzarsi per andare in bagno solo per sviluppare improvvisamente un blocco completo. I gatti maschi sono particolarmente a rischio di ostruzioni uretrali o urinarie.



Anche se questo non è un elenco completo di sintomi che richiedono condizioni mediche immediate, è una 'lista dei desideri' che molti veterinari desiderano che i loro clienti prestino attenzione. Troppi animali domestici soffrono inutilmente o devono sopportare trattamenti più impegnativi a causa del trattamento ritardato. Usa questi sette sintomi come linea guida ed eccita sempre con cautela quando hai a che fare con il tuo animale domestico. Non possono dirci cosa c'è che non va o come si sentono. Sta a noi essere i loro tutori e prestare molta attenzione ai segni sottili che ci danno.

Ernest E. Ward , Jr., DVM è il proprietario e capo del personale di Seaside Animal Care , una pratica premiata a livello nazionale per piccoli animali. Il dottor Ward è l'attuale veterinario per il Spettacolo di Rachael Ray ed è un portavoce di Il salvataggio di Rachael . È apparso su NBC Nightly News, Animal Planet, CNN, Animal Radio e numerosi talk show televisivi e radiofonici in tutto il paese.

Per saperne di più Dr. Ernie Ward nel nostro centro specializzato.