5 consigli per la toelettatura del gatto invernale per aiutare il mantello del gattino nei mesi freddi e secchi

gatto sul registro nella foresta di inverno nevoso

L'inverno è un ottimo periodo dell'anno. Puoi guardare la neve cadere e bere tazze di sidro di mele caldo mentre tu e il tuo gatto siete rannicchiati su una coperta davanti al camino. Ma inverno non è solo una stagione accogliente e sonnolenta. È anche un momento in cui il tuo gatto potrebbe dover affrontare alcune esigenze di toelettatura invernale davvero uniche.

Lo so per esperienza personale. Uno dei miei gatti l'ha fatto pelliccia più lunga, e diventa più sensibile in inverno. Di recente ho passato un'ora cercando di ' avvolgetelo come un burrito 'Così ho potuto tagliare alcune stuoie dalla sua pelliccia. Oh ragazzo, ha urlato e sibilato!





I mesi invernali possono essere un momento per stare al caldo e al caldo, ma quando si tratta di accudire il tuo gatto, potrebbe non essere sempre calmo e tranquillo. Ecco alcuni suggerimenti per aiutare a rendere le cose un po 'migliori per te e il tuo gattino.

1. Spazzola il pelo più spesso del tuo gatto più spesso

I gatti tendono a perdere di più in primavera e in autunno. In primavera si stanno liberando del loro cappotto invernale e in autunno, quando il tempo inizia a raffreddarsi, si stanno liberando per fare spazio a un nuovo cappotto invernale.

Ciò significa che durante l'inverno, la pelliccia del tuo gatto sarà probabilmente più spessa per proteggersi dal freddo. Per alcuni gatti, questo significa che potrebbero non fare un lavoro altrettanto buono di pulirsi perché c'è molto di più da ottenere.



Ti consigliamo di spazzolare il tuo gatto più frequentemente mentre sta perdendo la muta e indossa un cappotto invernale più spesso. In questo modo eviterai che la loro pelliccia si aggrovigli e si trasformi in stuoie.

Inizia lentamente con una spazzola per animali domestici o un pettine a denti larghi. Prepara piccole aree del corpo una alla volta, aiutandole ad abituarsi alla sensazione.

2. Stai attento con la pelliccia opaca

Se è troppo tardi e il tuo gatto l'ha fatto pelliccia arruffata , dovrai ritagliarlo, ma fai attenzione! Il tuo gatto è sensibile, quindi può fare movimenti improvvisi quando gli viene tirato il pelo.



Le stuoie possono anche essere davvero dolorose. Assicurati di utilizzare solo tosatrici per animali progettate per aree sensibili e non usare mai le forbici.

La pelle di un gatto può essere molto sottile e non vuoi rischiare di tagliargli la pelle mentre cerchi di tirare fuori un tappetino.

3. Aiutateli a crescere un cappotto invernale più sano

gatto a pelo lungo nella neve

Puoi aiutare il tuo gatto a crescere un mantello invernale più spesso e più sano assicurandoti che abbia una dieta equilibrata e sana.

Dar loro da mangiare cibo per gatti formulato specificamente per cappotti più sani. Gli acidi grassi essenziali, come un integratore di Omega 3 formulato per gatti, possono aiutare il mantello a crescere in modo più lucido e più spesso.

Naturalmente, prima di modificare o aggiungere qualcosa alla dieta del tuo gatto,parla con il tuo veterinario.

4. Evitare lo shock statico

gatto che cammina nella neve

In inverno, il tuo gatto potrebbe essere più incline a essere colpito dall'elettricità statica. Il riscaldamento interno può rimuovere l'umidità dall'aria, lasciando un clima più freddo e più asciutto che è più soggetto a elettricità statica. A volte, solo accarezzare il tuo gatto può essere sufficiente per provocare un piccolo shock!

Puoi ridurre l'elettricità statica nell'aria aggiungendo un umidificatore alla stanza. Prima di pulirlo, pulisci il gattino con una salvietta da bagno per animali domestici. Quando li fai il bagno, considera l'utilizzo di uno shampoo idratante.

Secondo PetMeds, non dovresti mai usare un foglio di ammorbidente sul tuo gatto. Le lenzuola possono contenere sostanze chimiche tossiche per i gatti!

5. Guarda per articolazioni dolorose

Nei mesi invernali, quando le temperature sono più fredde, le articolazioni di un gatto anziano o artritico potrebbero divampare. Ciò significa che a volte soffriranno e saranno molto più sensibili al tatto. Significa anche che potrebbero non essere così disponibili e in grado di pulirsi.

Se hai bisogno di spazzolare o pettinare un gatto in questo modo, sii molto gentile con lui. Se devi 'avvolgerli come un burrito' in un asciugamano per tagliare la pelliccia arruffata o tagliargli le unghie, prova prima a scaldare un po 'l'asciugamano nella tintoria.

Ricorda, non tutti i gatti prenderanno la toelettatura, specialmente in inverno se si sentono più sensibili o hanno materassini particolarmente severi. Se il tuo gatto sembra trascurare il suo pelo, fallo controllare da un veterinario. Alcuni veterinari raderanno le aree problematiche o taglieranno i tappetini difettosi, da soli.

Non sentirti male se devi portare il tuo gatto da un toelettatore professionista. Significa solo che stai attento alla salute del tuo gatto e lo aiuti a stare il più a suo agio possibile.

Come pulisci il tuo gatto in inverno? Hai trucchi o tecniche speciali? Fateci sapere nei commenti qui sotto!