12 strane leggi sugli animali

Probabilmente li hai visti pubblicati su Facebook o menzionati in articoli o libri: quelle strane o divertenti ordinanze cittadine o statuti statali che regolano il comportamento degli animali o le azioni umane nei confronti degli animali. Fai una ricerca su Google per 'leggi stravaganti sugli animali' e ti imbatterai in alcune di queste bellezze:

1. Gli animali in California non possono accoppiarsi entro 500 iarde da una chiesa o da una scuola.

La legge della California contro gli animali che si accoppiano entro 500 iarde da una scuola o da una chiesa era probabilmente intesa a impedire ai bambini e ai fedeli di assistere allo spettacolo pubblico di imbrogli sessuali.





2. Nel Connecticut, cani con tatuaggi deve essere segnalato alle autorità.

Quei cani con i tatuaggi? Non sono punk sulle zampe. I tatuaggi sono un modo comune per identificare i cani, quindi segnalare i cani tatuati alle autorità del rifugio della comunità potrebbe aiutare a restituirli ai loro proprietari se vengono persi.

3. A Sterling, Colorado, i gatti non possono farlo vagare liberamente a meno che non indossino un fanale posteriore.

Un fanale posteriore potrebbe certamente aiutare a proteggere i gatti al buio dall'essere investiti dalle auto, ma siamo sicuri che non vorremmo essere quelli che attaccano i fanali posteriori.

4. In una città dell'Oklahoma, i cani non possono riunirsi in gruppi di tre o più su una proprietà privata a meno che non abbiano un permesso firmato dal sindaco.

5. Un'altra ordinanza dell'Oklahoma vieta di fare 'facce brutte' ai cani.

Alcune leggi possono avere l'intento di proteggere le persone piuttosto che gli animali domestici. Fare 'brutte facce' ai cani? Ciò potrebbe essere considerato una molestia dell'animale e potrebbe incitare alcuni cani a farlo mordere .



6. A International Falls, Minnesota, ai gatti non è consentito inseguire i cani sui pali del telefono.

Non permettere ai gatti di farlo inseguire i cani pali del telefono? Diciamo che se possono farlo, più potere per loro.

7. Barber, North Carolina, prende sul serio la frase 'combattere come cani e gatti'. Lì, la pratica è illegale.

Ci si chiede se l'ordinanza della Carolina del Nord sia nata in un momento in cui i combattimenti tra cani e galli erano legali. Forse aveva lo scopo di vietare i combattimenti con cani contro gatti. Sarebbe stato sicuramente un vantaggio per entrambe le specie.

8-12. L'Illinois presumibilmente ha diverse leggi insolite relative agli animali domestici: lì, è illegale dare whisky a un cane, dare un sigaro acceso a un cane, tenere un cane puzzolente o portare un barboncino francese all'opera.

La sanzione dell'Illinois contro i cani puzzolenti potrebbe essere parte di un regolamento che enuncia negligenza o maltrattamenti. Lo stato ha alcune delle più severe leggi sulla protezione degli animali della nazione, classificandosi al primo posto per il sesto anno consecutivo nella classifica ' migliori cinque stati per gli animali ,' secondo il Fondo per la difesa legale degli animali .



Chi pensa a queste leggi, regolamenti e ordinanze? Sembrano piuttosto sciocchi in superficie, ma alcuni di loro potrebbero aver avuto origine come un modo per proteggere gli animali dai maltrattamenti. Dare whisky a un cane o un sigaro acceso è decisamente dannoso per la sua salute, dopotutto.

E non sappiamo se alcune di queste leggi esistano effettivamente o se la loro formulazione è stata estrapolata dal contesto. Per quanto ci provi, non siamo stati in grado di rintracciare gli statuti effettivi menzionati qui. Personalità radiofonica popolare di Chicago e sostenitrice degli animali Steve Dale nega che l'Illinois o Chicago abbiano leggi che vietano i cani puzzolenti o che prendono il francese Barboncini all'opera, ma questo solleva la domanda: quando è stata l'ultima volta che ha cercato di scortare un maleodorante barboncino in miniatura a un'esibizione diLa Boheme?