10 fatti su gatti e topi

(Credito immagine: Getty Images)

Nell'antico Egitto, il gatto fu apprezzato per la prima volta per divorare i roditori che infestavano i bidoni del grano del villaggio. Alla fine, le persone hanno iniziato ad ammirare i loro altri tratti ei gatti sono diventati aiutanti oltre che amati membri della famiglia. Ma quando sono diventati 'addomesticati', la spinta alla preda e le capacità di caccia sono diminuite, e oggi non tutti i gatti sono automaticamente adatti per il 'mouse'. Allora, come trovi un gatto moderno con un'anima antica per la caccia?

La maggior parte è d'accordo sulla razza non importa tanto quanto il temperamento e l'educazione. Il popolare Maine Coon, originariamente allevato per il topo, ha praticamente perso la sua reputazione di cacciatrice e si dice che razze come Manx, Persian e Ragdoll siano troppo 'tranquille' o 'rilassate'. Le razze che sembrano avere una reputazione per il topo includono American Shorthair, British Shorthair e American Polydactyl. Razze atletiche come il Bengala e l'Abissino possono avere la resistenza per la caccia, ma questo da solo non garantisce un 'buon mouser'. Molti proprietari dicono che i loro migliori mouser sono 'gattini da libbra', che erano adottato da un rifugio. Ecco alcune cose da considerare:





  1. Il gatto porta i giocattoli in bocca e sembra che 'possieda' il giocattolo?
  2. Il gatto è curioso, attivo o persistente? Ad alcuni piace battere i giocattoli per qualche minuto prima di perdere interesse. I buoni mouse hanno tempi di attenzione più lunghi durante la caccia. È interessante notare che un buon cacciatore abbandonerà uno sforzo che è andato avanti troppo a lungo, risparmiando energia per la prossima opportunità.
  3. Le femmine possono essere migliori mouser dei maschi, forse perché insegnano ai loro gattini a cacciare; tuttavia, molti mouser famosi nella storia erano maschi.
  4. Molte persone pensano che un gatto leggermente più vecchio possa essere una scelta migliore di un gattino che sta ancora affinando le sue capacità di caccia.
  5. Assicurati che il tuo gatto lo sia sterilizzati o castrati . È più sano, previene la sovrappopolazione e un gatto 'fisso' può concentrarsi su cose diverse dall'accoppiamento.
  6. Se il tuo problema con il topo è fuori o in una stalla, prendi in considerazione l'adozione di un gatto selvatico o semi-selvatico da un rifugio. Molti forniranno un gatto sterilizzato o castrato e vaccinato a un costo minimo o nullo. Questi gatti probabilmente non diventeranno veri 'animali domestici', ma quando fornisci cibo, acqua, calore e sicurezza supplementari, molti rimarranno in giro per anni. In una casa, la semplice presenza di un gatto può scoraggiare i topi.
  7. Non adottare mai un gatto solo per uccidere i topi; se il tuo problema è serio, considera la possibilità di consultare servizi di disinfestazione o di sterminio professionale.
  8. Un gatto ben nutrito andrà a caccia per divertimento e catturerà più prede di un gatto affamato; non trattenere mai il cibo da un gatto sotto la tua cura.
  9. Premia il tuo gatto per averti lasciato un 'regalo', anche se è disgustoso ... e tieni i guanti di plastica a portata di mano per lo smaltimento.
  10. I gatti che cacciano sono più suscettibili a determinate malattie. Gli esperti raccomandano di sverminare il tuo gatto ogni sei mesi, di ricercare i problemi di salute nella tua zona (come l'hantavirus) e di avere un buon rapporto con il tuo veterinario.

I gatti sono compagni meravigliosi, come sapevano i nostri antenati in Oriente. Avere un gatto che è anche un buon mouser è solo un'ulteriore benedizione.